Ssn in crisi: Palazzo Chigi ritratta

Il premier Mario Monti

Sono di ieri le parole del premier Mario Monti che ha allarmato gli italiani riguardo alle condizioni in cui tergiverserebbe il Sistema sanitario nazionale.

In un momento in cui la crisi finanziaria si fa sentire in ogni ambito, nemmeno una garanzia come poteva essere la sanità poteva sopravvivere indenne al periodo.

«Il nostro Sistema sanitario nazionale potrebbe non essere garantito se non si individuano nuove modalità di finanziamento». Si è espresso in queste parole Mario Monti intervenendo in videoconferenza  in occasione della presentazione a Palermo del progetto del nuovo Centro per le biotecnologie e la ricerca biomedica della fondazione Rimed: «La posta in palio è altissima» ha concluso il premier.

Le affermazioni di Monti hanno subito suscitato scalpore, portando l’attenzione degli italiani su un servizio che, tuttavia, si pensava essere al sicuro.

Palazzo Chigi però ha voluto subito precisare e chiarire quanto detto dal premier, cercando così di contenere il dilagare della preoccupazioni degli italiani. «Le garanzie di sostenibilità del Ssn, non vengono meno- si legge in una nota- per il futuro è però necessario individuare e rendere operativi modelli innovativi di finanziamento e organizzazione dei servizi e delle prestazioni sanitarie».

Si vuole inoltre precisare che quando si parla di «nuove forme di finanziamento» non ci si riferisce all’idea di rendere la sanità in Italia privata, quanto piuttosto all’idea di trovare altre, ma non diverse, fonti. Il ministro Balduzzi infatti spiega: «Nessuno pensi alla privatizzazione del Servizio sanitario nazionale» sottolineando anche che «tutto il governo è fiero del nostro sistema sanitario».

Sara Mariani

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews