Sposini fuori pericolo, mistero sulle reali condizioni

Roma – Mentre la stampa si sbizzarrisce con illazioni e riporta presunti messaggi disperati che Sabina Donadio – compagna di Sposini – avrebbe inviato a un’amica, la sola cosa certa è che le condizioni di Lamberto Sposini non fanno più temere per la sua vita.

La notizia che lascia perplessi è la presunta perdita di memoria che potrebbe aver colpito Sposini in seguito all’emorragia cerebrale che lo ha colpito lo scorso 29 aprile, poco prima di andare in onda con il suo popolare programma La vita in diretta.

La compagna del giornalista ha smentito di aver mandato il discusso messaggio e pregato più volte la stampa di comportarsi con discrezione. Oltre a questo la Donadio ha chiesto ai medici del Policlinico Gemelli di Roma dove Sposini è ricoverato di non diffondere bollettini con le condizioni di salute dell’uomo, assicurando che sarà la famiglia stessa a divulgare le informazioni nel momento in cui dovessero verificarsi cambiamenti sostanziali.

Anche i medici hanno smentito le ipotesi relative a una perdita della memoria e riferiscono semplicemente di un miglioramento graduale e lento, per cui ci vorrà ancora molto tempo prima che Lamberto Sposini torni alle sue normali attività lavorative e alla sua famiglia.

Continuano ad arrivare messaggi di solidarietà da amici del mondo del giornalismo e dello spettacolo, ma anche dalla gente comune, affezionata alla presenza televisiva di Sposini e preoccupata anche a causa delle informazioni contrastanti che vengono diffuse.

Francesca Penza

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews