Gli spettacoli teatrali a Milano e Roma nel fine settimana

'Paradossi e Parastinchi', Teatro Franco Parenti Milano (teatrofrancoparenti.it)

Milano – Quello che sta per arrivare sarà ancora una volta un fine settimana molto freddo con molte zone interessate dalla neve. I nostri lettori possono trovare riparo dal gelo nelle sale dei principali teatri italiani dove non mancherà il divertimento e la voglia di riflettere su tematiche importanti. Abbiamo selezionato alcuni spettacoli teatrali a Milano e Roma.

Al teatro Manzoni è previsto uno spettacolo che si discosta dal genere solitamente programmato nella sala ubicata nel centro di Milano. Dal 22 al 24 febbraio sarà di scena Rhyth.mix, lo sport diventa spettacolo. Nel cast tre ex atlete azzurre della nazionale italiana di ginnastica ritmica: Elisa Santoni, Elisa Blanchi e Anzhelika Savrayuk che daranno vita ad uno show di bellezza e sincronismo di forme. Il successo della ginnastica ritmica italiana nelle grandi arene sportive di tutto il mondo ha ispirato Barbara Cardinetti e Antonio Gnecchi nella creazione di questo progetto originale e coraggioso: una compagnia che utilizza le potenzialità spettacolari di clavette, funi, palle, nastri e cerchi e le proietta nei tempi e nei ritmi della danza.

Al teatro alla Scala lunedì 25 febbraio è in programma lo spettacolo della compagnia Gli ottoni della Scala diretti da Brian R. Earl con il tenore Piero Pretti. Il gruppo originale, nato negli anni Settanta sulla scia del successo di ensemble analoghi in America e Gran Bretagna, si è esibito con successo in numerosi concerti fino alla fine degli anni Ottanta.  In seguito, con il ricambio generazionale in orchestra, si è puntato su un originale ensemble di trombe e timpani che si è esibito in tutta Italia proponendo un repertorio principalmente incentrato sulla musica barocca italiana.

Il teatro Franco Parenti, sempre a Milano, propone uno spettacolo tutto da ridere: Paradossi e Parastinchi di e con Corrado Nuzzo e Maria Di Biase per la regia di Massimo Navone. La commedia nasce dall’attenta osservazione della normalità che ha ispirato il duo comico. Il duo nel corso dello show inneggia all’apoteosi della banalità narrando conflitti di coppia, tradimenti, amori impossibili, insoddisfazioni personali, sedute psicologiche, mutui inaccessibili, recessione, cultura allo sbando e fede che vacilla, suscitando, oltre che tante risate, anche qualche intelligente riflessione.

Anche gli spettacoli in programma nella capitale promettono risate e riflessioni.

'Arrivederci Roma', Teatro Salone Margherita di Roma (salonemargherita.com)

Al teatro Salone Margherita vanno in scena Alvaro Vitali e Matilde Brandi con lo show Arrivederci Roma, storia ricca di spunti per ridere e pensare. Si viaggia da Londra a Roma, tra ristoranti e avventure di ogni genere.

Una prima nazionale è in programma al teatro Millelire dove arriva Tchaikovskij, di Harris Freedman. Secondo Alexander Poznansky, uno dei più grandi studiosi del compositore russo, in questo lavoro Freedman è riuscito a cogliere la vera essenza di Tchaikovskij. Il compositore ha dedicato la vita alla musica nonostante le sue difficoltà economiche. Si cercherà di indagare sulle vere cause della morte del musicista e sulle difficoltà di vivere la propria omosessualità nella Russia del XIX secolo.

Marco Papetti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews