Spending review: tagli a statali, scuole e sanità.

Mario Monti (foto via: http://biografieonline.it)

Roma – Svelati i primi le prime misure della spending review: di fatto ci sarà una stangata sugli statali e tagli alla sanità. Immediata l’ira dei sindacati che minacciano di arrivare allo sciopero generale. Nella bozza sono previsti il blocco degli stipendi e le ferie coatte per i dipendenti pubblici e la riduzione dei permessi sindacali del 10% per gli statali a partire da gennaio del 2013. I buoni pasto degli statali non potranno superare i 7 euro a partire dal 1 ottobre prossimo ed è prevista l’impossibilità per gli statali di monetizzare ferie, riposi e permessi non goduti.

Inoltre il fondo sanitario viene ridotto di 3 miliardi in due anni (un miliardo per il 2012 e due per il 2013). Chiusi i piccoli ospedali e previsti circa 30mila posti letto in meno negli ospedali pubblici, con un rapporto di 3,7 posti letto per mille abitanti contro gli attuali 4,2. Stangata anche sulle auto blu: nel 2013 la spesa per le auto blu non dovrà superare il 50% di quanto speso nel 2011.

Si prosegue con i tagli a scuola e università: dal 2013 infatti il fondo per il finanziamento ordinario delle università sarà ridotto di 200 milioni. Le risorse dovute dallo Stato alle regioni a statuto ordinario sono ridotte di 700 milioni per il 2012 e di 1.000 milioni a decorrere dal 2013.

Da sottolineare anche la sospensione per l’anno 2012 dell’incremento dell’Iva e riduzione dell’incremento dell’Iva a decorrere dall’anno 2013. Nella bozza si valuta anche l’eliminazione dell’ulteriore incremento di 0,5 punti dal 2014. Infine vengono salvati ulteriori 55.000 lavoratori esodati rispetto ai 65 mila già interessati.

Alberto Staiz

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews