Special Olympics a Unicusano: Tim Shriver e Loretta Claiborne all’incontro Sport for Inclusion

Mattinata di suggestioni ed emozioni a Unicusano, con l'incontro 'Sport for Inclusion': persenti il presidente di Special Olympics Tim Shriver e l'atleta-icona Loretta Claiborne

Timothy_Eunice-unicusano-special-olympics

Tim Shriver con la madre Eunice Kennedy Shriver

Non si è ancora spenta l’eco emotiva delle Paralimpiadi Rio 2016, che Unicusano continua a ricordare l’importanza dello sport come mezzo di inclusione ed accettazione per le persone affette da qualsiasi tipo di disabilità. Si è tenuto infatti stamattina all’Università Niccolò Cusano di Roma l’incontro Sport for inclusion, confronto e riflessione sul tema dell’inclusione delle persone con disabilità intellettiva e dello sport unificato. Ospite è il Presidente di Special Olympics Tim Shriver, nipote di John Fitzgerald e Bob Kennedy, e con lui c’è l’atleta statunitense simbolo del movimento Loretta Claiborne.

Un incontro di grande impatto quello di stamattina presso l’Unicusano, che ha ospitato Tim Shriver nel suo tour italiano che conta diverse iniziative atte a sensibilizzare i partecipanti nei confronti di un tema tutt’altro che secondario: l’inclusione delle persone con disabilità intellettiva, attraverso riflessioni e gesti concreti. E uno di questi è lo sport, pratica fondamentale in grado di azzerare differenze di qualsiasi tipo. L’Università Niccolò Cusano è da anni partner da anni di Special Olympics Italia e non poteva non essere il palcoscenico ideale per l’evento.

Per l’occasione Tim Shriver ha presentato a studenti, pubblico e stampa il suo libro “Pienamente vivi”, che in America ha già venduto 25 mila copie. Il racconto autobiografico di un uomo che ha dedicato la propria vita alla ricerca di ciò che conta veramente, guidato, sin dall’infanzia, da bambini e persone con disabilità intellettiva. Etichettati come “in-abili”, ma in grado di insegnere a Shriver una lezione fondamentale: la libertà più grande è affrontare la paura, spezzare il suo potere e sconfiggerla. Tim Shriver, Presidente Internazionale di Special Olympics, è il figlio di Eunice Kennedy Shriver, sorella maggiore di John Fitzgeral e Bob Kennedy e fondatrice, nel 1968, del movimento che oggi conta circa 5 milioni di atleti, con e senza disabilità intellettiva, presenti in 169 paesi nel mondo.

Loretta Claiborne

Loretta Claiborne

Di grandissimo rilievo la presenza di Loretta Claiborne, icona di tutti gli atleti Special Olympics e delle battaglie per l’inclusione delle persone con disabilità intellettiva. La Claiborne è stata la prima atleta eletta alla Special Olympics, Consiglio d’Amministrazione Internazionale ed è oggi uno dei più importanti ambasciatori del movimento. La Disney le ha persino dedicato un film, The Loretta Claiborne Story.

L’incontro, aperto al pubblico e alla stampa, ha preso il via alle ore 9 presso l’Aula Magna dell’Università Niccolò Cusano in via Don Carlo Gnocchi 3, Roma. Dopo i saluti e introduzione del Magnifico Rettore Fabio Fortuna, gli interventi di Tim Shriver (Presidente Special Olympics), Maurizio Romiti (Presidente Special Olympics Italia), Alessandra Palazzotti (Direttore Nazionale Special Olympics Italia), Loretta Claiborne e Filippo Pieretto, atleti Special Olympics. La diretta è disponibile sulla pagina Facebook dell’Università Unicusano.



Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews