Sparatoria nell’est della Repubblica Ceca, nove morti

Repubblica ceca
Repubblica Ceca – Il ministro dell’interno della Repubblica Ceca ha appena confermato che c’è stata una sparatoria in un ristorante di Uhersky Brod, non molto distante da Praga. La notizia era stata data dall’agenzia Ctk e ripresa immediatamente da tutte le emittenti nazionali e dalle maggiori testate internazionali. Si tratterebbe di un pluriomicidio – suicidio commesso da un uomo di sessant’anni con gravi disturbi psichici.

NOVE MORTI, ANCHE L’AGGRESSORE – Sarebbero nove i morti della strage avvenuta in un ristorante nel centro di Uhersky Brod nell’est delle Repubblica Ceca, a circa trecento chilometri da Praga. Tra loro ci sarebbe anche l’omicida, un uomo con gravi disturbi psichici. La tv pubblica ceca si sta ovviamente occupando del caso, tra le vittime ci sarebbe una donna salva ma trasportata in ospedale in gravi condizioni. L’uomo che ha compiuto la strage è un sessantenne, residente nella città, con gravi disturbi mentali, come ha confermato anche il sindaco della città Patrik Kuncar. Sindaco che si è dovuto difendere subito dalle accuse di scarsa sicurezza. Il primo cittadino ha risposto a quanti gli hanno chiesto come fosse stata possibile una simile strage così: «Si tratta di un episodio isolato. Non riesco a vedere misure di sicurezza che possano prevenire fatti di questo genere».

UNA STRAGE ANNUNCIATA -  Sembra che l’uomo, preso forse da una forte crisi depressiva, abbia annunciato la strage. Secondo una tv privata ceca, Prima, avrebbe avvertito l’emittente privata dell’imminente strage con queste parole: «Sono vittima di bullismo, la gente mi fa male e le autorità non risolvono mai niente. Vado a regolare i conti». L’uomo dopo essere entrato intorno alle 13.00 dentro il ristorante, aver aperto il fuoco verso tutti i presenti (una ventina circa) senza nessuna distinzione, uccidendone ben 9 e ferendone gravemente molte altre, si è tolto la vita.

Serena Prati
@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews