Spagna: indignados in rivolta

scontri madrid indignados rajoy

Gli scontri di piazza a Madrid

Madrid – Gli indignados sono tornati in piazza a Madrid ed è stata praticamente guerriglia urbana. Lo scenario a cui si è assistito ieri nella capitale spagnola è stato vicino alla rivolta popolare, alla sommossa. La manifestazione – pacifica nelle intenzioni – si è trasformata in un assalto al parlamento iberico, con cori e urla a richiedere le dimissioni del governo Rajoy.

La protesta era nata nel pomeriggio, quando in piazza Nettuno – la piazza antistante il parlamento – migliaia di manifestanti si erano radunati per protestare contro le misure di austerità promosse dal leader del governo. Con il passare delle ore, però, la situazione si era fatta più tesa, anche per il tentativo da parte di alcuni manifestanti di violare il cordone di sicurezza che circondava la cortes.
Il tentativo della polizia di raggiungere il centro della piazza con le caminionette, allora, ha dato il via ai tafferugli, che sono proseguiti fino a notte inoltrata.

Le cariche del servizio d’ordine hanno respinto i manifestanti all’esterno della piazza. Si parla di almeno 64 feriti, tra cui due agenti, e almeno 28 arresti.
La protesta, che era iniziata con toni civili, s’è così trasformata in guerriglia urbana. La rivendicazione dei temi che hanno portato gli spagnoli in piazza, però, prosegue. I manifestanti hanno chiesto apertamente il salvataggio della democrazia spagnola, al momento sequestrata dalla politica che, mentre taglia tredicesime, stipendi e pensioni al popolo, azzerando conquiste sindacali frutto di lotte decennali, mantiene i propri privilegi. Mentre richiede una nuova Costituzione, il movimento degli Indignados sottolinea come le misure previste da Rajoy colpiscano soprattutto le fasce più esposte e già danneggiate dalla crisi, senza incidere seriamente sui ricchi e i benestanti.

Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews