Sì alla fiducia, 314 a 311. Fli si spacca, Berlusconi salvato da due donne

La Camera dei Deputati ha respinto la mozione di sfiducia. Con 314 no e 311 sì il Governo Berlusconi ha tenuto la maggioranza anche alla Camera (quantificata in 313 voti), dopo aver ottenuto la fiducia in mattinata al Senato, con 162 voti contro 135. Decisivi sono stati i no alla sfiducia da parte di Maria Grazia Siliquini e Catia Polidori, entrambe appartenenti a Futuro e Libertà, che hanno optato nelle ultime ore per la fiducia al Governo Berlusconi. Scontri in aula soprattutto al momento del no della Polidori, con i deputati della Lega e quelli di Fli che sono venuti alle mani, costringendo il presidente Fini a sospendere la seduta per qualche minuto. A seduta in corso diverse bombe carta sono esplose nei pressi di palazzo Grazioli e sono tuttora in corso scontri tra manifestanti e forze dell’ordine nelle vicinanze del Parlamento.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews