Si al rito immediato. Berlusconi davanti ai giudici il 6 aprile

ROMA – Il Gip di Milano, Cristina Di Censo, ha autorizzato il rito immediato sul processo di Silvio Berlusconi. L’udienza avrà luogo il 6 aprile alle ore 9.30 davanti alla quarta sezione del tribunale di Milano ritenuto competente al posto del tribunale dei ministri, come chiedeva il premier.

Appresa la notizia il presidente del Consiglio ha annullato la conferenza stampa prevista per oggi a Mineo. La sua presenza era dovuta alla recente ondata di sbarchi clandestini dalla Tunisia.

La decisione del Gip presuppone la sussistenza dell’evidenza delle prove portate dai Pm. Le accuse sono di concussione e sfruttamento della prostituzione minorile. La sentenza spetterà ai giudici Carmen D’Elia, Orsolina De Cristofaro e Giulia Turri.

Parte lesa del processo saranno Ruby e il ministero dell’Interno. Intanto si profila un nuovo filone d’inchiesta per le feste romane di Berlusconi da parte della Procura di Roma. Secondo alcuni quotidiani, i fascicoli del caso Ruby potrebbero essere portati a Roma per questa nuova indagine. Il pm Bruti Liberati, però, ha smentito questa ipotesi.

Nicola Gilardi


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews