Settimana del Benessere Sessuale: abbattiamo il muro dell’imbarazzo

Prevenzione ed educazione sono sinonimi di confronto e informazione: no ai tabù

settimana del benessere sessuale

Per la prima edizione della Settimana del Benessere Sessuale si prevede un calendario ricco di appuntamenti (www.fissonline.it)

Si apre il sipario per la prima edizione della Settimana del Benessere Sessuale. L’iniziativa, progettata dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (FISS) e patrocinata del Ministero della Salute, avrà luogo in tutta Italia dal 29 settembre al 4 Ottobre. Sette giorni completamente dedicati al sesso e alle sue infinite sfumature e implicazioni.

SETTIMANA DEL BENESSERE SESSUALE, IL PROGRAMMA – «Pensiamo insieme al tuo benessere sessuale…» , questo lo slogan pensato per la campagna educativa intrapresa dalla FISS, che a tale scopo ha inserito in scaletta numerosi seminari, dibattiti e consulenze gratuite individuali o di coppia. Disseminati in ogni regione della Penisola, esperti sessuologi, psicologi, ginecologi e andrologi, divulgheranno le proprie conoscenze, ascolteranno e risponderanno alle domande nel tentativo di sradicare qualunque tipo di dubbio o disinformazione in materia di sessualità. Perché – come dichiara Roberta Rossi, presidente della Fiss – «di sesso se ne parla tanto, ma non sempre nella maniera adeguata. Le occasioni di divulgazione e dibattito saranno finalizzate alla sensibilizzazione dei cittadini nei confronti della salute sessuale, la cui promozione svolge un ruolo essenziale nel raggiungimento e mantenimento del benessere globale della persona».

IL SESSO A SCUOLA – Non si può certo negare che l’esigenza di ricevere un’adeguata informativa inerente al sesso, si avverta sin dall’età adolescenziale. Non a caso, in diverse scuole del Nord Europa, il sesso è addirittura materia d’insegnamento. E non ci sorprende affatto sapere che, stando ai ritmi europei ormai diffusi, l’Italia non regge per nulla il passo. Una ventata d’innovazione però, arriverà proprio grazie all’iniziativa della Fiss, la quale realizzerà all’interno delle scuole alcuni sportelli d’ascolto, ideati per assicurare un confronto individuale tra l’allievo e lo specialista.

sesso coppia - www.donnaglamour.it

sesso coppia – www.donnaglamour.it

Le classi, inoltre, verranno coinvolte in alcuni incontri collettivi, durante i quali si tenterà di rimuovere eventuali disagi o remore che non hanno alcuna ragione di esistere: perché quel che è imbarazzante non è certamente parlare di sesso, semmai il contrario.

PARLIAMONE – Un’informazione corretta, consapevole e scientifica: non è un’utopia ma un obiettivo certamente raggiungibile se coordinato alla libertà d’espressione e a una naturale apertura mentale, la cui mancanza, purtroppo, è sempre stata d’intralcio a tali tematiche. Nonostante il superamento degli orientamenti più retrogradi, ancor oggi in effetti, resiste una sorta di riluttanza nel calpestare l’intimo terreno del sesso. Ed è questa, il più delle volte, la causa della inesistente o inesatta preparazione riguardo alla sessualità e alle sue conseguenze.

In Italia più di 16 milioni di persone soffrono di disturbi legati al sesso, ma solo una scarsissima parte di loro trova il coraggio di abbattere quel muro psicologico che impedisce di parlarne apertamente, e di ricercare una soluzione. Visto il recente aumento delle infezioni e malattie sessualmente trasmissibili anche in Italia, è assolutamente indispensabile sensibilizzare l’opinione pubblica, affinché il sesso non resti relegato ai soli luoghi comuni, agli spot pubblicitari o alle sporadiche confessioni confidenziali. Parlare con degli specialisti è il primo passo per conoscere il proprio corpo e riuscire a garantirgli un costante benessere.

Approfittiamo, dunque, della Settimana del Benessere Sessuale per svelare i più reconditi segreti sepolti sotto le lenzuola. La sola cosa scabrosa che rischia di saltar fuori è la disinformazione.

Antonietta Mente

@AntoMente

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews