Sessanta ragazze per lo sceicco: saranno guide per lo shopping

La strana richiesta di uno sceicco: sessanta ragazze come personal shopper per il tour europeo della sua famiglia. Aperti i provini a Padova

sessanta ragazze

Un emiro di Dubai in cerca di sessanta ragazze come personal shopper (ilsole24ore.com)

Padova – Gli sceicchi sono soliti avanzare richieste strane, ormai si sa, ma all’agenzia Doc di Padova devono essere rimasti sorpresi quando una famiglia di sceicchi ha chiesto sessanta ragazze italiane per svolgere le mansioni di accompagnatrici e guide allo shopping per il loro tour europeo in partenza a fine mese.

PERSONAL SHOPPER, CON REQUISITI – Le sessanta ragazze, che devono avere dai 18 ai 28 anni, saranno ricercate dall’agenzia, che vorrebbe attingere al Veneto: i requisiti, però, sono ben specifici, come richiesto espressamente dalla famiglia di Dubai: dovranno «dimostrare conoscenze di cultura generale e nozioni di primo soccorso, avere dimestichezza con la moda e con le lingue. Devono saper viaggiare e muoversi con disinvoltura nelle situazioni più diverse. E avere charme ed eleganza, naturalmente». Per chi avrà la fortuna di essere scelta, poi, seguirà un corso da “personal shopper” che le renderà in grado di soddisfare le esigenze ricercate della famiglia araba.

AGENZIA DOC – L’agenzia è di proprietà dei fratelli Mauro e Francesco Belcaro, figli della stilista Rosy Garbo: «la nostra società è un vero e proprio contenitore d’eccellenza sulla moda, esportiamo all’estero prodotti italiani di altissima qualità – spiega Mauro Belcaro al Mattino di Padova – noi lavoriamo con tutta Europa e con gli Stati Uniti, abbiamo canali importanti». I loro contatti hanno fatto giungere il nome dell’agenzia alla famiglia di Dubai, che ha scelto proprio Doc per la ricerca delle sessanta ragazze.

sessanta ragazze

Le sessanta ragazze saranno personal shopper per l’emiro e l’entourage (rgalimousine.com)

ECCELLENZA ITALIANA – Uno dei requisiti delle sessanta ragazze sarà l’essere italiane. Nonostante i molti curriculum giunti dall’estero, Belcaro è stato netto: «sono arrivate domande anche dall’estero ma sono stato categorico: solo ragazze italiane, come da richiesta».
Italia ricercata non solo per il cibo, quindi, ma anche per l’esperienza nell’alta moda e nel buongusto: a garantire l’assenza di pericolosi extra un vero contratto, redatto dall’avvocato Fasullo, che illustrerà ciò che è richiesto alle ragazze e ciò che, invece, esula dal servizio acquistato.

LAVORO E VIAGGIO – Tutto sommato sarà un mestiere duro ma ben remunerato e sicuramente divertente: viaggiare e fare acquisti sarà per sessanta ragazze non un passatempo ma un vero lavoro a tempo pieno, almeno per qualche mese. Partiranno così domani i primi provini, con l’intenzione di essere puntuali e preparati per l’arrivo della famiglia araba, da accogliere con una festa in Laguna come non se ne sono mai viste, almeno nei tempi recenti.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Sessanta ragazze per lo sceicco: saranno guide per lo shopping

  1. Pingback: Sessanta ragazze per lo sceicco: saranno guide per lo shopping - Wakeupnews | VIDEODOMANI NEWS VIDEO E NOTIZIEVIDEODOMANI NEWS VIDEO E NOTIZIE

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews