Serie A 37a giornata: Udinese, un piede e mezzo in Champions League

22° gol per Antonio Di Natale (scommesse.calciomercato.it)

Il Napoli si suicida a Bologna e spiana la strada per la Champions agli uomini di Guidolin: il 2-0 (Diamanti, Rubin) con cui i felsinei regolano i partenopei sancisce il definitivo addio degli azzurri al sogno di un altro anno tra le squadre più quotate d’Europa.

Ad approfittarne è l’Udinese, che con identico risultato stende il Genoa, approfittando prima di un’ingenuità di Kucka (due cartellini in venticinque minuti) che Di Natale monetizza al meglio, poi di una probabilissima svista arbitrale: Tagliavento mostra il rosso a Palacio, reo di averlo insultato, ma l’argentino del Genoa (supportato anche dall’allenatore avversario Guidolin) riteneva di essersi rivolto al compagno Moretti. Non cambia idea Tagliavento e la partita si trascina fino al 90°con l’Udinese che non infierisce e si limita al 2-0 dell’ex, firmato da Floro Flores.

Lazio corsara a Bergamo e ancora un lumicino di speranza Champions per gli uomini di Reja: Kozac ed un capolavoro dell’albanese Cana regalano altri 90′ di speranza ai biancoazzurri. Fuori da qualsiasi logica europea, il pubblico del Barbera si diverte, eccome: strepitoso 4-4 tra Palermo e Chievo, con i rosanero prima in netto vantaggio (2-0), poi clamorosamente sotto (2-4). Il pareggio arriva al 90° con Silvestre.

Il Novara saluta il proprio pubblico con una tripletta di Rigoni contro il Cesena in un match tra retrocesse, mentre nel lunch match Giovinco manda segnali inequivocabili a Prandelli: super-gol e prestazione superlativa nel 2-0 esterno del Parma a Siena.

Dopo il 2-2 di ieri tra Roma e Catania e l’1-0 della Fiorentina al via del Mare di Lecce, restano ancora in sospeso i verdetti Champions e salvezza: solo un miracolo può salvare i salentini, solo l’Udinese può perdere l’Europa che conta. Stasera, invece, Juventus e Milan sono pronte a scrivere la parola fine su questo campionato 2011/2012. O forse no?

Francesco Guarino

RISULTATI

Domenica 6 maggio
Siena-Parma 0-2
: 67′ Giovinco, 90+3′ Floccari (giocata alle 12:30).
Atalanta-Lazio 0-2: 35′ Kozak, 90′ Cana.
Bologna-Napoli 2-0: 17′ Diamanti, 64′ Rubin.
Novara-Cesena 3-0: 28′ rig., 68′ rig., 86′ Rigoni.
Palermo-Chievo 4-4: 10′ rig., 19′ Miccoli (P), 27′ rig., 72′ Pellissier (C), 30′ Uribe (C), 46′ Luciano (C), 74′ Miccoli (P), 89′ Silvestre (P).
Udinese-Genoa 2-0: 30′ Di Natale, 66′ Floro Flores.

Sabato 5 maggio
Lecce-Fiorentina 0-1
: 35′ Cerci.
Roma-Catania 2-2: 7′, 77′ Totti (R), 58′ rig. Lodi (C), 67′ Marchese (C).

Cagliari-Juventus: ore 20:45.
Inter-Milan: ore 20:45.

CLASSIFICA
Juventus* 78 punti, Milan* 77, Udinese 61 punti, Lazio 59, Napoli 58, Inter* 55, Roma 53, Parma 53, Bologna 51, Catania 48, Atalanta 46, Chievo 46, Fiorentina 45, Siena 44, Palermo 43,  Cagliari* 42, Genoa 39, Lecce 36, Novara 32, Cesena 22.
*=una partita in meno

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews