Serie A 11a giornata: Palermo-Bologna 3-1, rosanero imbattuti in casa

Palermo – Il primo anticipo dell’undicesima giornata di Serie A vede in campo Palermo e Bologna. E’ la partita del ritorno di Pioli a Palermo.  I rosanero, forti della loro più che positiva statistica casalinga che li vede sempre vincenti, scendono in campo con la solita formazione. Un 4-3-2-1 con unica punta Abel Hernandez, ma lui un brutto infortunio al ventesimo lo vede costretto all’uscita anticipata dal campo. Il Bologna opta per un 4-3-1-2  formato da Ramirez, Di Vaio, Acquafresca. Una bella partita quella delle sei, il Palermo che tiene bene il campo con un Bologna che non sta a guardare.

Ilicic, autore del terzo gol del Palermo (sportrade24.it)

Bastano solo tredici minuti a Zahavi per portare i siciliani in vantaggio. L’azione parte dall’israeliano, scambio con Ilicic che tira da fuori, Gillet respinge in modo un po’ goffo ed è ancora Zahavi a chiudere un tap-in facile facile a porta vuota. Ma il Bologna non si impaurisce e reagisce al gol portando tutti i suoi uomini nella metà campo rosanero. Dopo il gol dell’1-0 il protagonista assoluto diventa l’impressionante portiere palermitano Tzorvas, che si mette in mostra per due miracoli: uno sul tiro ravvicinato di Kone e uno sul bel colpo di testa di Raggi. Il primo tempo si chiude sul risultato di uno a zero per i siciliani, bel Palermo ma anche bel Bologna.

La ripresa non è da meno, occasioni da una parte e dall’altra. Bastano sette minuti alla squadra di Mangia per raddoppiare con Silvestre in seguito al calcio d’angolo battuto da Zahavi: palla lunga sul secondo palo e incornata di testa del difensore, che batte l’incolpevole Gillet. Anche dopo il doppio svantaggio  il Bologna non si arrende e continua a portarsi avanti: il Palermo si difende e si arrocca in difesa per poi trovare al minuto 74 un contropiede vincente di Ilicic che batte Gillet e mette il risultato al sicuro sul 3 a 0.

Il Bologna non demorde e continua ad impegnare Tzorvas, migliore in campo, in numerosi interventi. Continua per il resto del tempo l’assedio rossoblu: occasioni su occasioni portano al gol di Gaston Ramirez, servito da uno splendido assist di Gimenez, che dal limite dell’area fa partire un pallone preciso all’angolo destro della porta difesa da Tzorvas. Il Bologna ci crede, il Palermo si disunisce. Gli ultimi incessanti minuti, diventano un assedio. I rosanero cercano di difendersi a spallate e ci riescono.

La partita termina sul punteggio di 3 a 1 per i siciliani che continuano la loro serie positiva in casa, dove risultano imbattuti. Il Bologna, che ha conquistato in trasferta sette dei suoi dieci punti, cade fuori casa senza però demeritare. Partita equilibrata e risultato che non rispecchia del tutto quello che si è visto in campo.

Stefano Mammoliti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews