Serie A, 10a giornata: ultimissime dai campi e probabili formazioni

Alexandre Pato, di nuovo titolare nell'anticipo del Barbera contro il Palermo (ilcagliari.net)

Roma – Neanche il tempo di digerire le polemiche post Catania-Juventus, che si torna di nuovo in campo. Si inizia stasera con il match del Barbera tra Palermo e Milan. Mercoledì otto partite in contemporanea e giovedì il posticipo Genoa-Fiorentina.

I Rossoneri vogliono sfruttare il doppio turno, agevole almeno sulla carta, contro Palermo e Chievo, per poter mettere in cascina 6 punti ed iniziare una rincorsa alla testa della classifica. Una rincorsa che si annuncia lunga  e complicata, ma che gli uomini di Allegri hanno l’obbligo di tentare. Per la sfida di Palermo di nuovo spazio alla difesa a tre e all’attacco El Shaarawy-Emanuelson-Pato. Boateng non recupera e Pazzini si accomoderà ancora una volta in panchina.

Mercoledì riflettori puntati su Inter e Juventus, che nella prossima giornata si affronteranno in un’attesissima e forse inaspettata sfida scudetto. I Nerazzurri ospitano la Samp di Ferrara in piena crisi di risultati dopo un inizio brillante, i Bianconeri attendono allo Juventus Stadium il Bologna, reduce dalla sconfitta rimediata in terra emiliana proprio contro la squadra di Stramaccioni.

Il tecnico nerazzurro è indeciso su Ranocchia: il difensore è diffidato e potrebbe essere risparmiato in vista del big match di sabato. Davanti probabile la presenza del trio delle meraviglie Palacio-Cassano-Milito. In mezzo in campo salgono le quotazioni di Guarin, poco utilizzato in questo avvio di campionato.
Nella Juve, emergenza a centrocampo: Vidal è squalificato e Marchisio non è al meglio. Ecco allora che Giaccherini e Pogba scalpitano per un posto da titolare. Possibile anche la conferma di Bendtner in attacco al fianco di Giovinco.

Tra le altre gare, da sottolineare l’assenza di Cavani tra le file del Napoli, impegnato nella difficile trasferta di Bergamo. Gli uomini di Mazzarri hanno sofferto nell’ultima partita giocata senza il Matador, soprattutto in zona gol. Vedremo se questa volta Pandev e Insigne sapranno sostituire degnamente il centravanti uruguaiano.
Nella Roma pochi dubbi in attacco dove Zeman ha confermato che in questo periodo Osvaldo, Totti e Lamela danno maggiori garanzie di Mattia Destro. De Rossi giocherà dal primo minuto, così come Bradley e probabilmente come Dodò, rientrato definitivamente dal lungo infortunio.

PALERMO-MILAN (martedì ore 20:45)

Palermo (3-4-3): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Kurtic, Barreto E., Mantovani; Ilicic, Miccoli, Brienza.
Indisponibili: Milanovic, Hernandez.

Milan (3-4-3): Amelia; Mexes, Bonera, Yepes; Abate, Montolivo, Ambrosini, Constant; Emanuelson, Pato, El Shaarawy.
Indisponibili: Strasser, Didac Vila, Robinho, Boateng, De Sciglio, Antonini

ATALANTA-NAPOLI (mercoledì ore 20:45)

Atalanta (4-4-2): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Brivio; Schelotto, Carmona, Scozzarella, Bonaventura; Moralez, Denis. Squalificati: Masiello A., Cigarini, Peluso.
Indisponibili: Capelli, Radovanovic, Biondini, Bellini, Ferri.

Napoli (3-5-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Dossena, Hamsik; Insigne, Pandev. Indisponibili: Zuniga, Cavani

CAGLIARI-SIENA (mercoledì ore 20:45)

Cagliari (4-4-2): Agazzi; Pisano, Astori, Ariaudo, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal, Nainggolan; Thiago Ribeiro, Nenè.

Siena (3-4-3): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Rosina, Ze Eduardo, Calaiò.
Squalificati: Larrondo, Terzi, Vitiello, Belmonte.
Indisponibili: Campagnolo, Martinez M., Rodriguez R., Felipe.

CHIEVO-PESCARA (mercoledì ore 20:45)

Chievo (4-3-3): Sorrentino; Frey N., Andreolli, Dainelli, Drame; Guana, Rigoni L., Hetemaj; Luciano, Thereau, Pellissier.
Squalificati: Bentivoglio, Vacek.
Indisponibili: Paloschi, Squizzi, Sardo, Cesar.

Pescara (4-4-2): Perin; Balzano, Romagnoli S., Bocchetti, Modesto; Cascione, Blasi, Lund Nielsen, Quintero; Weiss, Abbruscato. Indisponibili: Savelloni, Crescenzi, Brugman, Terlizzi, Jonathas.

INTER-SAMPDORIA (mercoledì ore 20:45)

Inter (3-4-3): Handanovic; Silvestre, Samuel, Ranocchia; Zanetti, Guarin, Cambiasso, Pereira; Milito, Cassano, Palacio.
Squalificati: Juan Jesus.
Indisponibili:
Mariga, Stankovic, Sneijder, Chivu, Obi, Coutinho.

Sampdoria (4-3-3): Romero; Berardi, Rossini, Gastaldello, Costa; Munari, Tissone, Renan; Estigarribia, Maxi Lopez, Eder.
Squalificati: Da Costa, Munari.
Indisponibili: Pozzi, Krsticic.

JUVENTUS-BOLOGNA (mercoledì ore 20:45)

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Pogba, Pirlo, Giaccherini, Asamoah; Giovinco, Bendtner.
Squalificati: Vidal.

Bologna (4-3-1-2): Agliardi; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Kone, Pazienza, Guarente; Taider; Gabbiadini; Gilardino.
Squalificati: Portanova, Diamanti.
Indisponibili: Perez, Curci, Natali, Acquafresca, Gimenez.

LAZIO-TORINO (mercoledì ore 20:45)

Lazio (4-4-2): Bizzarri; Konko, Dias, Biava, Cavanda; Candreva, Gonzalez, Mauri, Lulic; Floccari, Klose.
Squalificati:
Sculli, Hernanes, Ledesma.
Infortunati: Diakite, Ederson, Marchetti.

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, Masiello S.; Brighi, Gazzi; Cerci, Meggiorini, Bianchi, Stevanovic.
Squalificati: Sansone G.
Indisponibili: Suciu, Diop, Santana, Ogbonna.

PARMA-ROMA (mercoledì ore 20:45)

Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Rosi; Ninis, Valdes, Parolo, Biabiany; Pabon, Amauri.
Indisponibili: Santacroce, Galloppa.

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Dodò; Bradley, De Rossi, Florenzi; Lamela, Osvaldo, Totti.
Squalificati: Guberti, Tachtsidis.
Indisponibili:
Lobont, Balzaretti, Taddei.

UDINESE-CATANIA (mercoledì ore 20:45)

Udinese (3-5-2): Brkic; Coda, Danilo, Domizzi; Pereyra, Armero, Allan, Lazzari, Willians; Maicosuel, Di Natale.
Indisponibili: Muriel, Mazzarani, Pasquale, Pinzi, Benatia.

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Rolin, Spolli, Capuano; Biagianti, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez.
Squalificati: Marchese, Legrottaglie.
Indisponibili: Keko, Sciacca, Augustyn.

GENOA-FIORENTINA (giovedì ore 20:45)

Genoa (4-4-2): Frey; Sampirisi, Granqvist, Canini, Moretti; Jankovic, Tozser, Kucka, Antonelli; Jorquera, Immobile.
Squalificati: Canini.
Indisponibili: Rossi, Ferronetti, Vargas J., Borriello.

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Migliaccio, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, Ljajic. Indisponibili: Camporese.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews