Seria A, 14a giornata: le probabili formazioni

Il gol non convalidato a Muntari, episodio indimenticabile della sfida scudetto dello scorso anno

Milano - Ritorna la Serie A con una “giornata spezzatino”, che inizierà stasera con il derby della Trinacria Palermo-Catania e terminerà martedì sera con la sfida dell’Olimpico tra Lazio e Udinese. In mezzo tante partite interessanti e soprattutto il big match di domenica sera tra Milan e Juventus, grandi protagoniste nell’ultimo turno di Champions League.

Grande attesa per la gara del Barbera. Gasperini recupera Miccoli che riprenderà il suo posto al centro dell’attacco, rispedendo la giovane promessa Dybala in panchina. In casa Catania le brutte notizie per Maran arrivano da Bergessio, che non è nemmeno stato convocato: al suo posto Mormioto. Barrientos, invece, rientra dal primo minuto dopo le polemiche della scorsa settimana.

Domenica pomeriggio in programma cinque partite. Atalanta-Genoa, con gli uomini di Del Neri alla disperata ricerca di punti dopo la brutta sconfitta nel derby e l’allarmante ultimo posto in classifica; le sfide salvezza Chievo-Siena e Sampdoria-Bologna; il ritorno di Zeman a Pescara e il test affidabilità dei Viola in Torino-Fiorentina.

Domenica alle 20-45 Milan-Juventus. Tra le file del Milan non ci sarà Pato, che non ha recuperato dal colpo ricevuto nella sfida di Champions. Dovrebbe farcela Mexes in difesa, mentre a centrocampo ballottaggio Emanuelson-Nocerino. In attacco dovrebbe giocare Pazzini, ma potrebbe esserci la sorpresa Robinho. In casa Juve è allarme difesa, con Bonucci e Chiellini in forte dubbio. A destra Isla è favorito su Lichtsteiner, mentre in attacco Conte sembra voler optare su Vucinic e Quagliarella, anche se Giovinco scalpita per un posto negli undici titolari.

Il monday night prevede Parma-Inter e Cagliari Napoli, mentre martedì chiuderà la giornata Lazio-Udinese.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Palermo-Catania
PALERMO: Benussi; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Viola, Kurtic, Garcia; Ilicic, Brienza; Miccoli. All. Gasperini.
CATANIA: Andujar; Alvarez, Spolli, Legrottaglie, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Gomez, Bergessio, Barrientos. All. Maran.

Atalanta-Genoa
ATALANTA: Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Carmona, Cazzola, Bonaventura; Moralez; Denis. All. Colantuono.
GENOA: Frey; Sampirisi, Granqvist, Canini, Moretti; Jankovic, Bertolacci, Kucka, Vargas; Borriello, Immobile. All. Del Neri.

Chievo-Siena
CHIEVO: Sorrentino; Andreolli, Dainelli, Cesar, Dramè; Guana, Cofie, Rigoni L.; Luciano, Thereau, Pellissier. All. Corini.
SIENA: Pegolo; Neto, Contini, Felipe; Angelo, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Valiani, Rosina; Calaiò. All. Cosmi.

Pescara-Roma
PESCARA: Perin; Romagnoli, Terlizzi, Bocchetti; Balzano, Nielsen, Togni, Bjarnason, Modesto; Quintero; Abbruscato. All. Bergodi.
ROMA: Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; Pjanic, Bradley, Tachtsidis; Destro, Osvaldo, Totti. All. Zeman.

Sampdoria-Bologna
SAMPDORIA: Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Kristicic, Obiang, Maresca, Munari, Poli; Icardi. All. Ferrara.
BOLOGNA: Agliardi; Antonsson, Sorensen, Cherubin; Motta, Guarente, Perez, Morleo; Diamanti; Gabbiadini, Gilardino. All. Pioli.

Torino-Fiorentina 
TORINO: Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Gazzi; Cerci, Bianchi, Sansone, Santana. All. Ventura.
FIORENTINA: Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Aquilani, Olivera, Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Toni. All. Montella.

Milan-Juventus
MILAN: Abbiati; De Sciglio, Yepes, Mexes, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Boateng, Bojan, El Shaarawy. All. Allegri.
JUVENTUS: Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Pirlo, Marchisio, Vidal, Asamoah; Vucinic, Quagliarella. All. Alessio

Cagliari-Napoli
CAGLIARI: Agazzi; Pisano, Rossettini, Ariaudo, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Pinilla, Sau. All. Pulga-Lopez.
NAPOLI: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Insigne. All. Mazzarri.

Parma-Inter
PARMA: Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Valdes, Acquah, Gobbi; Biabiany, Amauri. All. Donadoni.
INTER: Handanovic; Samuel, Ranocchia, Juan Jesus; Nagatomo, Zanetti, Cambiasso, Pereira; Coutinho; Palacio, Milito. All. Baresi

Lazio-Udinese 
LAZIO: Marchetti; Konko, Biava, Ciani, Lulic; Candreva, Hernanes, Ledesma, Gonzalez, Mauri; Klose. All. Petkovic.
UDINESE: Brkic; Coda, Danilo, Domizzi; Faraoni, Badu, Allan, Pereyra, Pasquale; Maicosuel; Di Natale. All. Guidolin.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews