Seregno: tre ragazzini stuprati per anni

Milano – Tre ragazzini – due di dodici anni e uno di tredici – hanno subito per tre anni le violenze sessuali di un conoscente residente nello stesso quartiere dove i tre ragazzi vivono con in propri genitori.

La Procura della Repubblica di Monza hanno emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’uomo sospettato di essere il violentatore, un ventiseienne di Seregno, incensurato e insospettabile, anche perché molto attivo nella comunità e volontario in attività parrocchiali.

Tutti i coinvolti nella vicenda sono residenti a Seregno e non provengono da fasce sociali o economiche a rischio, bensì da famiglie benestanti.

A far scattare le indagini un episodio verificatosi in parrocchia nel corso di una premiazione, quando il responsabile degli abusi si è avvicinato a uno dei ragazzi per congratularsi per il premio vinto, il ragazzino ha ritratto la mano ed è andato via.

«Questo particolare non è sfuggito ai parenti e amici della vittima che poi ne hanno parlato fra di loro e hanno deciso di chiedere al ragazzo delle spiegazioni. E’ stato in quel momento che il giovane ha rivelato di detestare quell’uomo per quello che gli aveva fatto» ha spiegato uno degli investigatori.

Inseguito è scattata la denuncia e sono arrivate le testimonianze anche degli altri due ragazzini coinvolti.

I tre giovanissimi avrebbero subito abusi anche piuttosto violenti negli ultimi tre anni, ma sembra non si possa escludere che gli stupri siano iniziati anche prima, sebbene i ragazzi fossero troppo giovani per avere piena coscienza di quello che accadeva.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews