Selvaggia Lucarelli contro Fedez: “sopravvalutato dalla stampa”

Selvaggia Lucarelli contro Fedez (fonte: fanpage.it)

Selvaggia Lucarelli contro Fedez (fonte: fanpage.it)

Milano – A pochi giorni dall’inaugurazione di Expo 2015, si continua a discutere animatamente a proposito delle violente proteste scatenatesi nel centro della città di Milano, presa d’assalto e letteralmente messa a ferro e fuoco.
Tra i molti, giornalisti e personaggi dello spettacolo, che hanno commentato l’accaduto, si è contraddistinto il rapper Fedez, finito al centro di numerose polemiche perché accusato di aver difeso i vandali che hanno devastato la città; a tali accuse, a sua volta, ha risposto la blogger Selvaggia Lucarelli, che ha definito l’artista un “sopravvalutato”.

 

FEDEZ E I NOEXPO – Il cantante era stato accusato di difendere i violenti che hanno invaso il centro di Milano perché, a seguito delle manifestazioni, aveva postato sul social network twitter delle dichiarazioni che parlavano del movimento NoExpo: «I danni dei #NoExpo sono poca cosa in confronto alle infiltrazioni mafiose e le speculazioni economiche di EXPO. Indignati a giorni alterni!» e poi «Nessuna attività o negozio di privati CITTADINI è stata toccata dai #NoExpo a breve vi do una lista, che per i giornalisti è troppo faticoso».
Dichiarazioni forti che gli sono costate un linciaggio non indifferente e che lo hanno messo al centro di una discussione che ha dipinto Fedez come sostenitore dei Black Bloc, accusa da cui il rapper si è voluto difendere dichiarando che la vicinanza espressa era idealmente rivolta ai manifestanti pacifici: «Quello che sta succedendo a Milano trascende qualsiasi giustificazione. Ieri era protesta legittima oggi è scempio. MAI esaltato la violenza!».

IL COMMENTO DI SELVAGGIA LUCARELLI – L’argomento, fortemente dibattuto tra le pagine dei quotidiani online, è inevitabilmente giunto all’attenzione di Selvaggia Lucarelli che ha voluto dire la sua su Fedez, sul suo personaggio e sull’attenzione mediatica dedicatagli.

Le dichiarazioni di Selvaggia Lucarelli

Le dichiarazioni di Selvaggia Lucarelli

La blogger ha voluto precisare che definire il rapper complice o addirittura responsabile delle devastazioni avvenute a Milano sia sopravvalutare il potere di Fedez, semplice ragazzo di 25 anni che «da un po’ ha deciso di dirci la sua sul rap e e i problemi del pianeta, sulla bagna cauda e sulle diseguaglianze sociali, e va bene così».
In particolare, però, Selvaggia Lucarelli ha fatto un appunto ai numerosi giornalisti che prestano così tanta attenzione alle dichiarazioni del cantante: «la cosa veramente insopportabile sono sempre stati, a mio avviso, i titoloni dei giornali su sue frequenti banalità o semplificazioni della realtà tipiche dei 25 anni. E’ per questo che chi oggi gli si rivolta contro, specie i giornalisti, mi fanno ridere: il mostro l’avete creato voi. L’avete convinto, probabilmente senza una sufficiente cultura storica e politica, del fatto che ogni sua sentenza avesse dignità di notizia e questi sono i risultati: lui che scrive una cazzata, poi la cancella perché s’è accorto della cazzate e giù mille giustificazioni impanicato, che lo ricatapultano alla velocità della luce nella sua dimensione di ragazzo».

Alessia Telesca

foto: fanpage.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews