Scuola. Via al concorso a cattedra: 320 mila candidati per 11 mila posti

concorsone-scuola

ansa.it

Roma – E’ iniziato stamattina il “concorsone” a cattedra. Oltre 320.000 aspiranti professori pronti alla prova  pre-selettiva in tuta Italia: 50 quesiti proposti su computer, 50 minuti per rispondere. Standard unico per posti e cattedre messi a bando. Al termine del test, i candidati potranno visualizzare il risultato direttamente dalla loro postazione. Tetto minimo per il superamento della pre-selezione: 35/50.

I posti al bando sono 11.542. Una rosa che vede cattedre libere dalla scuola d’infanzia alle superiori e per cui – se i candidati supereranno la prova odierna – sono previste altre selezioni per il conseguimento. Prove scritte ed orali. Il calendario aggiornato con il nome degli idonei sarà pubblicato dal Ministero nella Gazzetta Ufficiale il 15 gennaio prossimo, il che consentirà ad alcuni dei vincitori di rivestire il ruolo già dal prossimo anno.

Il target dei partecipanti comprende centinaia di giovani laureati, soprattutto donne – 258.476 su un totale di 321.210 candidati -, dunque, è possibile che dal concorso le nuove forze della scuola saranno sempre più al femminile, confermando la tendenza dell’impiego pubblico “in rosa”. Molti, però, sono anche i docenti già di ruolo, inizialmente esclusi e poi riammessi dopo ricorso: circa 2.000 secondo l’Anief. Ed è questo particolare ad aver alimentato le polemiche intorno alla possibilità di effettuare il concorso nel periodo per natalizio. Molti docenti, infatti, hanno dovuto assentarsi dalla scuola per prendere parte alla selezione. Meglio – dicono in molti – sarebbe stato spostare la gara nel periodo festivo a scuole chiuse.

I due terzi degli aspiranti professori non proviene dalle graduatorie a esaurimento mentre l’età media dei candidati è di 38,4 anni. Solo 2.812 sono over 55 .

Tenuto conto del generoso numero di candidature, le prove si svolgeranno in più sessioni d’esame anche se circa la metà delle domande di partecipazione prevede posti disponibili al Sud: 164.827 pari al 51,3%.

Chantal Cresta

Foto || ansa.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews