Scopri chi è il trans…il nuovo gioco del G.F.

Ha gli occhiali? Porta la barba? No, non è il famoso gioco “Indovina chi”, ma il nuovo quiz del tanto discusso reality. Polemiche in vista?

di Marta Di Nuccio

transIeri è iniziata la decima edizione del Gf e, oltre a ricordarci che un’ intera generazione è ormai cresciuta con la consuetudine di spiare dietro ad un vetro, ha portato alla ribalta un tema che negli ultimi giorni si è posto come la causa principale di uno scandalo politico che ha coinvolto il Presidente della Regione Lazio.

Quest’anno nella “casa più spiata d’Italia” entrerà un transessuale. Fin qui niente di nuovo. Inoltre la notizia era stata già annunciata in tempi non sospetti circa una settimana fa e insinuare che sia nata sulla scia dello scandalo Marrazzo sarebbe sbagliato, ma che si portasse dietro delle polemiche era prevedibile nonchè auspicabile da parte degli autori che hanno compiuto un’operazione quasi necessaria per un programma che, essendo ormai datato, deve trovare nuovi escamotages per reinventarsi e appassionare il pubblico.

La vera trovata consiste nel  toto-trans, annunciato ieri dalla conduttrice Alessia Marcuzzi. Chi è il transessuale della casa? Nell’ottava edizione si era motivata  la presenza di Silvia Burgio, “il primo transessuale ad entrare nella casa”, come un modo per far conoscere queste persone (neanche fossero degli alieni) e far superare i pregiudizi che gravitano attorno ad un tema che spesso nasconde molta sofferenza. Se questa fosse la giustificazione alla seconda presenza “anomala” del Gf, con il toto-trans sarà difficile trattare un tema così delicato e scottante come mai in questo momento nel quale le barzellette, le battute e la nascita di nuovi gruppi facebook che deridono la categoria, sono all’ordine del giorno.

Questo nuovo gioco a quiz della televisione italiana rischia di alimentare una morbosità che purtroppo è diventata la lente attraverso la quale gli italiani si sono abituati a guardare a certe cose e questo inizia a preoccupare.

È giusto giocare con le discriminazioni per ravvivare gli ascolti? In una società nella quale l’arbitro morale, come sottolinea il recente “Videocracy”, sembra essere diventata la tv, la domanda non è più così scontata e viene da chiedersi chi vincerà questa partita dalla quale il rispetto per la diversità uscirà comunque sconfitto.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

4 Risponde a Scopri chi è il trans…il nuovo gioco del G.F.

  1. avatar
    Jedermann 27/10/2009 a 19:17

    secondo me è quello in 1° fila, 4° a sx hihi

    Rispondi
  2. avatar
    Robbie 28/10/2009 a 03:22

    E’ pelato? Ha gli occhiali? E’ Bill!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  3. avatar
    Laura 28/10/2009 a 15:57

    Quando si pensava di aver toccato il fondo…non c’è mai fine al cattivo gusto e alla stupidità del genere umano.

    Rispondi
  4. avatar
    sa 29/10/2009 a 02:26

    Allora un po’ di chiarezza per chi non sa nulla sull’argomento:
    gli ftm sono in cura col testosterone.Gli effetti del testosterone sono:crescita di peli e barba,inspessimento delle corde vocali e quindi voce maschile,crescita del pomo d’adamo,aumento della massa muscolare,ridistribuzione del grasso corporeo,rischio calvizie come in tutti gli uomini se predisposti.Un uomo ftm è irriconoscibile a fine percorso.( cercate su youtube ftm e resterete stupiti)Il testostone non influisce sull’altezza quindi un uomo molto alto probabilmente non sara’ un ftm perchè è piu’ raro che le donne siano alte.Ma ci sono sempre eccezioni.
    L’unico segno incontrovertibile( a parte le parti intime) che un uomo è ftm sono le cicatrici sul petto.Nessuno ne è esente.
    Nessun ragazzo all’interno della casa le ha.(L’unico dubbio che potrei avere è su giorgio ma direi che quelle sul suo petto non sono cicatrici ma pieghe dei muscoli un po’ strane.)
    Invece nel video di presentazione di mauro si notano.Stoppate a 0.45-0.46 e vedrete.
    Il trans ( se è gia’ stato presentato) è mauro.

    E^ MAURO

    Rispondi

Rispondi a Robbie Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews