Sconfitto il virus Ebola? Trovato un vaccino con il 100% di efficacia

Ore contate per il virus Ebola? L'Oms annuncia di avere testato un vaccino efficace al 100%

ebola-virus-vaccino

Operatori di medici senza Frontiere intervengono in un villaggio colkpito dall’Ebola (DOMINIQUE FAGET/AFP/Getty Images)

Il virus Ebola potrebbe avere i giorni contati. Un entusiastico tweet dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, o World Health Organization, WHO in inglese) ha annunciato che i ricercatori hanno raggiunto la fase di sviluppo operativa di un vaccino la cui efficacia è stata testata e dimostrata nel 100% dei casi individuali. «Il mondo è sul punto di avere un vaccino per Ebola», ha affermato Marie-Paule Kieny, assistente del direttore generale dell’Oms, conservandosi comunque un margine di prudenza.

VACCINO EFFICACE AL 100% - Il test è stato condotto con il vaccino Vsv-Ebov scoperto dal National Institute of Health canadese e ora sviluppato dalla multinazionale Merck Sharp and Dohme. Il vaccino contro l’Ebola è stato testato su oltre 4.000 persone nella Guinea Concry, una delle zone in cui il livello di contagio è stato più alto. I risultati del vaccino sono stati pubblicati sulla rivista scientifica britannica Lancet, che ha definito la terapia “efficace al cento per cento”. Un successo che è avvenuto in quelli che la comunità scientifica definisce “tempi record“: 12 mesi circa dalla prima effettiva inoculazione.

ebola

Il virus Ebola: ore contate prima della sconfitta?

VERIFICARE LA HERD IMMUNITY - I risultati preliminari pubblicati su Lancet mostrano protezione completa per gli oltre duemila soggetti vaccinati, mentre nel gruppo di controllo non vaccinato ci sono stati 16 casi. La scoperta potrebbe rivelarsi decisiva per sconfiggere il virus Ebola e tenere sotto controllo i contagi di massa soprattutto in Guinea, in Liberia e in Sierra Leone. Lo step successivo sarà infatti il verificare la protezione se risulterà efficace per la cosiddetta herd immunity – immunità di massa. Solo questo step, in caso di successo, potrà far dire di aver davvero sconfitto l’Ebola.

Nell’ultima settimana, aveva annunciato ieri l’Oms, c’erano stati sette nuovi casi di Ebola. Il numero più basso da un anno a questa parte. L’Oms continua a predicare calma, ma la soddisfazione nell’ambiente è alta. Allo sviluppo del vaccino ha contribuito un team di cui fanno parte esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità e di Medici senza frontiere provenienti da Norvegia, Canada, Guinea, Stati Uniti e Regno Unito. Un trust di cervelli di livello mondiale, che ha stabilito ancora una volta l’importanza della ricerca scientifica.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews