Scarcerato il 29enne di Saerle che sabato scorso aveva ucciso un ladro

 

Uccise il ladro

I rilievi dei carabinieri dopo l’omicidio

Il gip incaricato ha scarcerato oggi Mirko Franzoni, il meccanico 29enne di Saerle che sabato scorso ha sparato a un ladro uccidendolo.

IL FATTO - La sera di sabato 14 dicembre Franzoni è stato avvisato da dei vicini che nella casa del fratello era probabilmente entrato un ladro. Il 29enne è subito accorso nei pressi dell’abitazione armato di un fucile da caccia. Il ladro, un ragazzo di ventisei anni di origini albanesi, ha tentato la fuga con il malloppo. Inseguendo il ladro per recuperare la refurtiva, Franzoni ha fatto fuoco con il suo fucile uccidendo il ladro. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della caserma di Nuvolento – Brescia – che hanno disposto l’arresto dell’uomo.

LA SCARCERAZIONE - Mirko Franzoni è stato a lungo interrogato per capire se avesse aperto il fuoco intenzionalmente o accidentalmente. Oggi il gip ha dato disposizioni per il rilascio del giovane bresciano accogliendo la tesi della difesa secondo la quale l’omicidio non sarebbe stato intenzionale. Secondo la ricostruzione della vicenda, il colpo di fucile sarebbe partito accidentalmente durante una colluttazione sorta tra Franzoni, i vicini accorsi in suo aiuto e il ladro.

UN EPISODIO NON ISOLATO - Questo fatto di cronaca non è isolato, ma ricorda molti altri fatti accaduti di recente nel nostro Paese. Nel giugno scorso un imprenditore ottantenne sparò contro dei malviventi di origine rumena che si erano introdotti nella sua abitazione, legando e imbavagliando la moglie, con lo scopo di compiere una rapina. Uno dei rapinatori perse la vita nello scontro a fuoco. E ancora a Luglio un padovano di trentadue anni sparò contro dei malviventi che cercavano di rubargli l’auto e ne ferì uno.

Andrea Castello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews