Scambi di partner e coppie aperte. L’amore senza limiti

Il mondo degli scambisti: dove il tradimento è parte di un gioco

di Claudia Landolfi

13654871435b63fbd55ek2Noia, trasgressione, insoddisfazione. È realmente difficile trarre una stima indicativa per comprendere le motivazioni che spingono molte coppie all’esperienza dello scambio del partner. Difficile anche basarsi sulla fascia d’età, ceto o razza. Nonostante l’immaginario comune identifichi queste atmosfere a coppie mature, con una buona dose di matrimonio alle spalle e figli a carico, la realtà si presenta ben diversa. Sembra proprio che ad essere attratti dall’esperienza dello “swinging”, termine rubato ad una Londra rivoluzionaria degli anni 60, siano in tanti, sposati e non, giovani o più maturi.

Basta un rapido giro sulla rete per renderci conto di come e quanto diverse tra loro siano le persone che decidono di avvicinarsi a questa esperienza. Ad oggi infatti, il luogo più frequentato dagli scambisti è proprio lo spazio del virtuale. Questo mondo sotterraneo è stato sicuramente potenziato dall’opera di internet. Siti adibiti mettono in linea tutte le info necessarie per poter contattare con altre coppie ideali. Non solo quindi club privè, ma piazze e vie sparsi in tutta Italia che funzionano come ritrovi abituali; viaggi organizzati, vere e proprie crociere del piacere e dell’amore. Ma gli stessi utenti si preparano in maniera autonoma creando appuntamenti al buio. Normalmente questi portali mettono a disposizione una vasta gamma di scelte alla quale poter attingere, dividendo per sezioni e categorie diversi generi di persone. E per chi fosse a corto di fantasia sono tanti gli spunti ed i suggerimenti che vengono condivisi su questi spazi web. Curioso è vedere come in molti di questi siti vi siano anche rubriche per poter parlare con esperti, come: il sessuologo, lo psicologo, il ginecologo e perché no, anche il chirurgo estetico.

Indicativamente parlando sembra che a prendere la decisione ed a fare la prima proposta sia generalmente il partner. Le mogli, o compagne, appaiono normalmente più titubanti all’iniziativa. Diversi forum adibiti al tema riportano discussioni di questo genere, chiedendo appunto consiglio su come approcciare l’argomento alla propria lei, come fare per convincerla e tranquillizzarla rispetto la novità. Altro dato interessante, sembra che una volta valicata la soglia della reticenza e del dubbio, siano proprio le donne le più irrefrenabili.

Ma ogni storia è un caso a sé e risulta chiaramente difficile comprendere le mille sfumature. È riduttivo parlare solo di insoddisfazione accompagnata al desiderio di trasgressione. Nonostante la messaggistica più comune accentui questa idea, scavando un po’ più in profondità si nota come dinamiche psicologiche e relazionali complesse siano a monte di ogni movente. Il “tradimento consensuale” anche se tanto azzardato e bizzarro, spesso è mosso da profonde incertezze personali riguardo se stessi, la propria sessualità, oltre che al rapporto con il proprio partner.

L’amore libero, vissuto con tanta disinvoltura, può sfociare così in un’arma a doppio taglio. L’estremo portato ai suoi limiti può facilmente trasformarsi in un deterrente, svuotando il movente e logorando e vanificando così la relazione. Sicuramente per poter condividere questa esperienza con il partner c’è bisogno di una grande serenità ed equilibrio alla base del rapporto. Il gioco può facilmente scappare di mano, rischiando così di mettere una delle due parti in una posizione di disuguaglianza rispetto all’altro, trasformando la complicità in un incubo vissuto in solitudine.

andreas-heumannNU027-485CROSS2D’altro canto sarebbe poco veritiero ritrarre una visione che dia solo un bilancio negativo dell’esperienza. Un libro scritto da Ewan Morrison ed intitolato: “Swinging: la mia cura”, affronta il tema in maniera totalmente lucida e senza sbavature stilistiche, raccontandoci l’esperienza in maniera assolutamente veritiera. Nel suo romanzo sugli “scambisti”, sullo sfondo della cultura della noia, vengono presentate tutte le sfaccettature di questo mondo, nella sua “bellezza” così come nei suoi risvolti più squallidi.

<< Non c’era traccia di gelosia, perché non c’era amore. Ci siamo ficcati in situazioni assurde e divertenti […] Abbiamo incontrato persone di ceto, razza, età e circostanze diversi dai nostri, ciascuna con la propria storia, persone con cui nella vita di tutti i giorni non ci saremmo nemmeno fermati a parlare. Ho detto che questo assomiglia a far compere, ma in realtà era più come se ci fossimo iscritti a un circolo che riunisce persone molto diverse che hanno un interesse in comune. Come collezionare francobolli, o giocare a bowling. […] C’è qualcosa di bello nel vedere la tua partner fare sesso con altri. Scardina quei sentimenti che dovremmo provare – possessività, gelosia, invidia del corpo e delle prestazioni di un altro uomo – tutti quei condizionamenti sociali. Accompagnare la tua partner da altri, […] perché vuoi che provi un piacere che va oltre quello che puoi darle tu. […] Ho provato sollievo a liberarmi dal peso che la nostra cultura ci addossa, di essere coppie e – per gli uomini – essere “uomini veri”. Lo scambismo mi ha curato da moltissime fissazioni che avevo nei confronti della virilità, e dal senso di colpa e dalla depressione che provavo da quando avevo divorziato. >>

http://digilander.libero.it/MareMatta/andreas-heumannNU027-485CROSS2.jpg

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Scambi di partner e coppie aperte. L’amore senza limiti

  1. Pingback: La coppia aperta | Blog Sex4Passion.com - Sexy Shop Italiano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews