Sarà un 2020 da record per i giochi online

joypad gaming

Probabilmente anche la pandemia ci ha messo del suo, con i lunghi periodi passati in casa a condividere emozioni e sensazioni all’esterno della nostra abitazione tramite lo schermo di un pc o di un telefonino. Ma il boom dei giochi online è ormai un dato di fatto, anche grazie alla crescente diffusione in Italia della banda larga e ultra larga.

Un passatempo comodo e piacevole, a portata di tutti i pc: l’offerta di videogiochi online è assolutamente scalabile e parte dai piccoli arcade fino ad arrivare alle canoniche sessioni multiplayer online di videogame ben più strutturati, come Fortnite o Call of Duty, per i quali è richiesto – se non un pc da gaming – almeno un pc desktop o notebook con una buona scheda madre e una scheda video all’altezza. Da pochi minuti di relax a sfide appassionanti, l’industria dei videogiochi è una realtà ormai strutturata in Italia, che ha fatto segnare un giro d’affari da quasi un miliardo e 800 milioni di euro lo scorso anno. E quest’anno si attende un giro di affari ancora maggiore

Crescita di più di un terzo per casino e giochi online

Stando ai dati dei siti web autorizzati dall’Agenzia Dogane e Monopoli, un grosso balzo in avanti è stato fatto segnare dai siti come Pathosonline, sui quali si può giocare in maniera legale a casino online, slot machine e poker, che hanno fatto registrare da marzo una crescita superiore al 35%. Un dato simbolo sia dell’aumentata presenza davanti al pc degli italiani, ma anche dal fatto che, con lo scemare degli eventi sportivi su cui scommettere, in molti abbiano voluto provare la sorte – in maniera responsabile – attraverso un casino online autorizzato.

Per i siti e le app di giochi online, l’aumento stimato dell’utenza è stata del 31%, anche grazie al successo crescenti di piattaforme come Twitch, sulla quale i gamer più famosi, ma anche i vip. Tra gli avvenimenti più divertenti deli scorsi mesi, c’è stato sicuramente il caso del pilota della Ferrari Charles Leclerc che, impegnato in una sessione di gaming online, ha letteralmente dimenticato la propria ragazza chiusa fuori di casa. La compagna del ferrarista ha dovuto comprare un abbonamento al canale Twitch del pilota per contattarlo e chiedergli di aprirgli la porta. Un monito per tutti gli appassionati di gaming: online è bello, ma senza dimenticare la realtà che c’è attorno allo schermo.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews