Sanremo: le dichiarazioni di Berlusconi dopo l’imitazione di Crozza

Berlusconi

Crozza imita berlusconi sul palco dell'Ariston (foto via: genova.ogginotizie.it)

Roma – Silvio Berlusconi non ha assistito alla sua imitazione fatta ieri sul palco dell’Ariston a Sanremo da Maurizio Crozza. Una performance che ha scatenato nei confronti del comico genovese alcuni applausi, ma anche molti fischi e contestazioni. Il leader del Pdl è tuttavia convinto che sarà un «boomerang per la sinistra. «Non l’ho vista – ha spiegato il Cavaliere in una telefonata a Canale 5 – ho visto la partita. E comunque, come ho già detto, sarà un boomerang nei confronti della sinistra. Ho già criticato abbastanza Sanremo, ho già detto quello che dovevo dire», ha concluso brevemente Berlusconi.

Daniele Capezzone, portavoce Pdl, ha così commentato a caldo l’accaduto: «Crozza, Fazio e i vertici Rai sono stati protagonisti di un clamoroso autogol. Farebbero bene a scusarsi e a riflettere sul grave errore che hanno commesso. E soprattutto farebbero bene a rispettare gli italiani che non vogliono comizi faziosi». Rincara la dose la senatrice Pdl Elisabetta Alberti Casellati: «È indecente che i denari dei cittadini, che pagano il canone, siano utilizzati dalla Rai per fare campagna elettorale contro Silvio Berlusconi e il Pdl. Gubitosi fermi subito questo scempio o si dimetta». Le polemiche di sicuro non si fermeranno qui.

Il festival di Fabio Fazio ha comunque debuttato con successo. La prima serata è stata infatti vista nella prima parte da 14 milioni 196 mila spettatori con il 47,61% di share. La seconda parte è stata seguita da 8 milioni 146 mila spettatori con il 53,54% di share. La media ponderata della prima puntata è di 12 milioni 969 mila spettatori con il 48,30% di share.
La prima serata dell’edizione 2012 era stata vista nella prima parte (dalle 20.44 alle 23.33) da 14 milioni 378 mila spettatori con il 48,51% di share, e nella seconda parte da 8 milioni 451 mila spettatori (dalle 23.33 alle 24.39) con uno share del 55,24%. La media ponderata era stata del 49,60% di share.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews