Salva Roma, oggi aumenta la Tasi, domani la benzina. E noi paghiamo

Nel primo cdm del nuovo governo, approvato il decreto che include le misure Salva Roma con l’aumento della Tasi. E da domani sale anche la benzina

salva roma

Matteo Renzi

Nel Consiglio dei ministri di oggi è stato approvato il decreto che racchiude le misure Salva Roma, manovre per regolare i conti della Capitale. Nominati inoltre nove viceministri e quarantaquattro sottosegretari.

SALVA ROMA – Come dichiarato dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio, è stato approvato il decreto per l’aumento della Tasi. Delrio ha inoltre confermato la presenza di soldi per attuare le manovre promesse da Renzi: «Abbiamo approvato il decreto Tasi, è stato stabilito che per ciascuna tipologia di immobile vi sarà una flessibilità dello 0,8 per mille. Renzi ha annunciato misure e queste misure hanno una copertura che sarà annunciata nelle prossime settimane».

UN DECRETO CHE NON PIACE A MOLTI – Un decreto, quello che racchiude il Salva Roma, che non è andato giù a molti, come al sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo, che ha dichiarato: «E’ inaccettabile che ogni anno noi amministratori viviamo emergenza del Salva Roma. E’ inaccettabile anche il messaggio che così si manda al Paese: ogni anno, il gruzzoletto che scompare durante le manovre finanziarie è quello dei comuni virtuosi, mai premiati. Questa è una sanatoria per quei comuni non virtuosi, che mandano avanti i lavori pur sapendo di non avere le coperture».

SALE LA BENZINA – Non una buona notizia per gli automobilisti poi, l’aumento della benzina, che sarà sempre più cara. Da domani infatti è previsto un aumento delle accise sui carburanti che non coinvolgerà solo i privati cittadini ma anche le categorie che utilizzano mezzi di trasporto per lavoro. Come dichiarato da Giuseppe Bortolussi, segretario della Confartigianato, sarà importante controllare eventuali modifiche illecite sui prezzi: «È vero che grazie al rimborso delle accise gli autotrasportatori, ad esempio, possono recuperare gli aumenti fiscali che subiscono alla pompa; tuttavia, bisognerà vigilare affinchè i prezzi dei prodotti che giungeranno sugli scaffali di negozi e supermercati non subiscano degli aumenti ingiustificati».

Gian Piero Bruno

@GianFou

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Salva Roma, oggi aumenta la Tasi, domani la benzina. E noi paghiamo

  1. avatar
    Stefy 13/05/2014 a 13:13

    L’indice di sgradimento del “Salva Roma” è decisamente alto.

    Rispondi

Rispondi a Stefy Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews