Salute: maxi sequestro di viagra contraffatto cinese. Era un mix letale

pillole

asca.it

Roma  – S.O.S per i consumatori di stimolatori sessuali: attenzione a quel che si assume. I Carabinieri del NAS di Trento, infatti, stamattina hanno sequestrato circa 50mila capsule di un presunto integratore alimentare di provenienza cinese.

Le pastiglie che promettevano il prodigioso potenziamento e miglioramento delle prestazioni sessuali, erano invece delle bombe chimiche. Un’attenta analisi del contenuto interno ha chiarito che le capsule erano composti di sostanze realmente pericolose e senza alcuna indicazione sull’etichetta.
Secondo quanto riportato dall’Agenzia ASCA, le indagini del nucleo trentino sono scattate dopo alcune segnalazioni di un privato cittadino. Gli esami condotti in laboratorio hanno accertato che il mix chimico all’interno delle capsule era il prodotto di diversi principi attivi di sintesi, tutti contraffatti, presenti in elevatissima concetrazione.

Il tutto offerto sul mercato come un noto medicinale tipicamente usato per la cura della disfunzione erettile. Medicinale che, però, necessita di ricetta medica in ragione dei pesanti effetti collaterali che possono colpire alcune tipologie di soggetti particolarmente sensibili o malati: cardiopatici, ipertesi, persone con disfunzioni epatiche o renali.

I principi attivi presenti nelle pillole contaffatte, però, non erano citati nell’etichetta del prodotto né vi erano chiariti gli altissimi dosaggi in essere. Al contrario, il tutto era venduto come semplice ed innocuo integratore di origine naturale, il cui acquisto era facilmente reperibile nelle erboristerie, esercizi commerciali, parafarmacie, e siti on-line.

Una volta individuate le due aziende produttrici del mix letale, attive nella zona della Lombardia, i NAS hanno perquisito i farmaci e sono passati al setaccio dei punti vendita distibutori delle confezioni. Attualmente tutti i medicinali fasulli sono stati rimossi dal mercato per un totale di 50 mila pillole e un potenziale fatturato di 570 mila euro. Denunciati i rappresentati legali delle aziende lombarde.

Chantal Cresta

Foto || asca.it, ansa.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews