Rubavano cadaveri per mangiarli

PAKISTAN - Purtroppo non sembra eccessivamente raro trovare simili casi di insensibile cannibalismo in giro per il mondo. Questa che arriva dal Pakistan ne è l’ennesima prova.

Nel villaggio di Kohar Kalan, non molto lontano dai confini con l’India, due fratelli dono stati arrestati dalla Polizia per aver trafugato le salme di diverse persone decedute da poco per potersene cibare.

I due uomini, entrambi di mezza età, sono stati scoperti a causa di una denuncia lanciata dai genitori di una ragazza di 24 anni da poco morta di tumore: la coppia, infatti, aveva allertato la Polizia riguardo la scomparsa della salma della loro figlia.

Al termine di attente indagini, la Polizia locale è riuscita ad individuare i due presunti colpevoli. I due fratelli, ritrovati in possesso di un’ascia e del cadavere della povera ragazza mutilata, non hanno potuto negare l’evidenza.

I poliziotti non hanno nascosto il loro drammatico coinvolgimento emotivo, dichiarando di essersi trovati di fronte al reato più terribile mai incontrato durante la loro carriera.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews