Rossi da Chiambretti: dalla Wsbk a Berlusconi, il Dottore fa scintille

Ha davvero di che sorridere Piero Chiambretti (ilsussidiario.net)

L’appuntamento televisivo è fissato per la seconda serata di domani e di sabato. L’intervista di Piero Chiambretti a Valentino Rossi è risultata infatti un evento di tale portata che Canale 5 ha deciso di dedicare al campione di Tavullia ben 2 puntate. Il corteggiamento al 46 è stato lungo ma, a quanto pare, l’attesa è stata ampiamente ripagata: con il consueto stile ironico, Rossi ha speso “una buona parola” per tutti i suoi avversari. E non si è risparmiato nemmeno in materia di gossip e politica. La trasmissione è stata registrata nella tarda giornata di ieri ma già impazzano ovunque le prime pesanti indiscrezioni.

Non  potevano innanzitutto mancare i commenti sulla MotoGp. Se Rossi è apparso abbastanza diplomatico nel commentare il suo passaggio alla Ducati, lo stesso non si può dire per i giudizi riservati all’ex compagno di squadra Jorge Lorenzo. A domanda secca del conduttore,  il 46 ha  infatti risposto: “Lorenzo? È un grande, perché riesce a mettere d’accordo tutti, nel senso che sta antipatico a tutti”. E non finisce qui: secondo Valentino, il maiorchino sarebbe oltretutto più furbo che intelligente. Non va certo meglio all’ex ducatista Casey Stoner, cui è rimproverata l’incapacità di trarre insegnamento dai propri errori: E’ il favorito per questo mondiale che sta per iniziare, ma lo dico anche per portargli un po’ sfiga. A Stoner do’ 10 in velocità e talento, un po’ meno in tattica e furbizia”

E Chiambretti non ha dovuto faticare più di tanto per strappare al Dottore  una frecciatina anche a Max Biaggi, forse l’avversario  per eccellenza del nove volte campione del mondo. Valentino conferma infatti che con lui è stata rivalità vera, e non solo durante le gare: “Rivedo le nostre sfide con simpatia, fuori dalla pista usava tanti  trucchetti per cercare di dare fastidio. Saper perdere è una delle cose più difficili e Biaggi in questo non è stato molto bravo”.

C’è spazio però anche per l’infortunio alla spalla. Il 46 conferma che, in effetti, c’è qualcosa che non va. Il tendine non ha risposto all’intervento come avrebbe dovuto  e le condizioni fisiche non al top incideranno a lungo sulle prestazioni. Rossi non manca poi di confermare la sua intenzione di concludere la carriera con le derivate di serie. I tifosi della superbike hanno però poco di che sorridere. Vale infatti chiosa a proposito della Wsbk: “Che è la serie B”.

Rossi in sella a Ducati (motogpnews.org)

Non è tuttavia tempo di solo  motociclismo al Chiambretti Night. Il Pierino nazionale ha infatti voluto omaggiare Rossi anche di alcune sorprese importanti, tra cui i collegamenti telefonici con Lorenzo Jovanotti Cherubini e Vasco Rossi, fans sfegatati delle prodezze del tavulliano. Di qui, il là per affrontare altri temi scottanti, anche se lontani dal mondo delle due ruote. Si parla anche dei guai con il fisco: ”All’epoca ho sbagliato, quando ho capito come stavano le cose non mi sono tirato indietro, ho cambiato coloro che mi avevano messo in questa situazione difficile, ma ho capito tante cose. Il famoso video? Fu un errore farlo“. E a proposito di quell’estate rovente si torna anche sul presunto flirt con l’ex velina Elisabetta Canalis: “Posso confermare che non me l’ha data!”.

E sempre per restare in tema di donne, Chiambretti prova ad estorcergli anche qualche commento a proposito dei guai giudiziari che vedono coinvolto Silvio Berlusconi. Ma Vale, che del resto è tanto bravo con le parole quanto con il polso destro, se la cava con l’ennesima battuta: “In generale lui è uno che va forte, dopo quello che si è sentito negli ultimi tempi siamo tutti un po’ invidiosi.

Mai come in questo caso si può dire che le anticipazioni hanno colto nel segno: con queste premesse, saranno sicuramente molti gli appassionati di motori che, domani sera, saranno incollati alla TV.

Mara Guarino

Foto via: ansa-corriere.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Rossi da Chiambretti: dalla Wsbk a Berlusconi, il Dottore fa scintille

  1. avatar
    DMR 10/03/2011 a 21:29

    Rossi nel corso degli anni si è guadagnato la nomea di “pilota simpatico”… per questo si può permettere di sparare a zero a 360° perchè lui lo fa con simpatia! “Lorenzo sta antipatico a tutti”, certo…anche al suo carissimo amico Guido Meda stava talmente antipatico quando era in 125 tanto da esaltarlo affidandogli il soprannome “porfuera”! Grandissimo anche in 250…ma quando è arrivato in MotoGp, contro il suo idolo, è diventato un pilota antipatico ;)
    Scommetto che lo sarà anche Simoncelli la prima volta che gli metterà le ruote davanti! Anzi, Meda dichiarerà che è un pilota scorretto durante il primo carena contro carena…in 250, invece, quando buttava a gambe all’aria qualsiasi pilota era il più corretto e leale!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews