Rossi: “Se mi dicessero di rifirmare per Ducati, lo rifarei”

Rossi e Hayden (automotorinews.com)

Bologna – Chi si aspettava festeggiamenti in tono minore dopo i test di Sepang sarà certamente rimasto deluso: sono infatti circa 40mila i tifosi che, nella tarda serata di ieri, si sono riuniti in Piazza Maggiore, a Bologna, per salutare Valentino Rossi e Nicky Hayden. Un evento in grande stile quello voluto dalla Ducati per inaugurare ufficialmente la stagione 2011. Filippo Preziosi e compagni  non si sono fatti mancare proprio nulla: dal live di Radio Deejay a scaldapubblico d’eccezione come Valerio Staffelli e Maddalena Corvaglia, madrina della serata.

Ma la nottata in piazza con i fans non è stata che la ciliegina sulla torta di una giornata all’insegna del rosso di Borgo Panigale. Prima del bagno di folla, Valentino e Nicky hanno infatti visitato  gli stabilimenti e le officine Ducati, potendo entrare in contatto diretto con quanti ogni giorno faticano, dietro le quinte,  per mantenere alto il nome del marchio italiano nel mondo.

Racconta un emozionato Rossi: “E’ stata la mia prima vera visita in Ducati ed è stato eccitante. Dopo tanti anni di moto giapponesi, dove l’atmosfera è molto diversa non c’è niente come tornare a casa e avere un’ accoglienza così calorosa. Abbiamo molto da fare ma non sono pentito della scelta, questo era il momento giusto per cambiare, forse la mia ultima possibilità. Non credo che sia il momento più importante della mia carriera, perché ce ne sono stati molti altri. I rivali ora sono forti, perché è un momento delicato, ma noi ci proveremo. Quest’anno sento una maggiore pressione e più responsabilità. Ho sempre corso per vincere, ma quest’anno c’è più il peso sulle mie spalle.”

A suggellare la visita in fabbrica un piccolo regalo: i piloti del  Ducati Marlboro team  hanno potuto vedere per la prima volta due “Monster GP Replica” personalizzate con le loro grafiche racing e con gli immancabili numeri di gara: il 46 per il Dottore e il  69 per il “Kentucky Kid”. Un bel regalo che Rossi spera di poter contraccambiare già in occasione della prossimo GP del Qatar.

Mara Guarino

Foto via: Ducati.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews