Roma, pediluvio nella Barcaccia. Piazza di Spagna è un bidet?

Roma: la Barcaccia oltraggiata ancora una volta. I turisti si sciacquano i piedi nelle sue acque (dalla pagina Facebook di ‘Roma fa Schifo’)

 

Roma – Ancora una volta la leggendaria Fontana della Barcaccia dei Bernini di Roma è stata vittima della noncuranza dei turisti e dell’assenteismo delle autorità.

PEDILUVIO NELLA BARCACCIA - Se qualche mese fa lo storico monumento nel cuore di Piazza di Spagna fu assediato e danneggiato dai furiosi tifosi olandesi, ora sono i turisti a denigrarla sotto i limiti dell’immaginabile, mettendo letteralmente i piedi su di un simbolo della cultura capitolina. A dare l’allarme ancora una volta il portale ‘Roma fa Schifo’, sempre impegnato a denunciare online il degrado in cui versa la città di Roma, partendo dal flagello dei rifiuti sino alla criminalità urbana incontrollabile.

ANCORA DEGRADO - Un biglietto da visita sempre più macchiato che con grande difficoltà tornerà limpido e che oggi, con il pediluvio nella Barcaccia, rischia davvero di perdere ogni credibilità nei confronti di chi vorrebbe visitare la Capitale Italiana e ammirarne le sue bellezze storiche. Poche ore fa ‘Roma fa Schifo’ ha pubblicato le foto-denuncia dell’accaduto.

Numerosi turisti accovacciati sulla fontana che, per il caldo eccessivo e la totale noncuranza di un bene artistico, hanno deciso di sciacquarsi i piedi nelle acque della Barcaccia. Non si tratta del primo caso in cui i turisti decidono di lavarsi in un monumento romano: due settimane fa fece molto scalpore la storia di alcuni villeggianti americani che hanno deciso di farsi un bagno nella fontana di Piazza Navona.

Anche un venditore di rose ha deciso di rinfrescare i fiori nella Fontana (dalla pagina Facebook di ‘Roma fa Schifo’)

PIAZZA DI SPAGNA, UN BIDET? - Non importa quanto il sole picchiasse sulle loro teste, utilizzare la Barcaccia come fosse un bidet è un comunque un atto irrispettoso che è passato del tutto inosservato alle forze dell’ordine che hanno lasciato ai turisti la libertà di fare ‘i propri comodi’ proprio all’interno della fontana, in pieno giorno. Uno dei classici venditori di rose ha addirittura approfittato dell’ondata lasciva generale per sciacquare nella fontana sotto la scalinata di Trinità dei Monti  i fiori da offrire alla gente per strada.

pediluviobarcaccia1

NESSUNO LI HA FERMATI - Un gesto che ha lasciato indifferenti le autorità e profondamente oltraggiati i cittadini, soprattutto perché in zone estere farsi un pediluvio in un monumento storico è considerato atto vandalico. Non mancano comunque alcuni utenti che ritengono il gesto poco rilevante, arrivando addirittura ad asserire che una fontana sia più utile come refrigerante che come mero suppellettile. E allora, se l’arte è davvero da considerarsi alla stregua di un bagno, nulla ha più senso di essere obiettato: che i turisti continuino a lavarsi i piedi nella Barcaccia, tanto non importa a nessuno.

pediluviobarcaccia2

Da poche ore Roma fa Schifo ha denunciato anche un ulteriore caso di pediluvio in un monumento pubblico. Stavolta i turisti hanno preso di mira la celebre Fontana del Tritone di Gian Lorenzo Bernini, sita nel cuore di Piazza Barberini a pochi passi da Via Veneto.

Roma è l’unico luogo del mondo in cui, gratis e senza il minimo controllo e deterrente, ti puoi fare il pediluvio in una…

Posted by Roma fa schifo on Sabato 1 agosto 2015

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews