Roma: lite per sorpasso azzardato si trasforma in sparatoria

A Roma, sulla via Cassia bis, una lite per un sorpasso azzardato si è trasformata in una sparatoria in cui sono state ferie due persone, una in modo grave

Una macchina della Polizia di Stato (www.wikipedia.org)

Una macchina della Polizia di Stato (www.wikipedia.org)

ROMA –  È accaduto stamattina intorno alle 7.00. Sulla via Cassia a Roma, all’altezza del chilometro nove, è scoppiata una lite per un sorpasso azzardato in cui sono stati feriti due uomini, di cui uno gravemente, con alcuni colpi di pistola. I due sono stati soccorsi e trasportati  rispettivamente al Policlinico Gemelli e all’ospedale Sant’Andrea.

LA LITE – Intorno alle 7.00 di stamattina una guardia giurata di cinquantadue anni si trovava a bordo della sua auto per andare al lavoro; contemporaneamente, tre bengalesi stavano attraversando la stessa strada su un’altra automobile. La prima ricostruzione della polizia non specifica quale delle due auto abbia sorpassato l’altra ma, subito dopo il sorpasso, entrambe le auto si sono fermate in una piazzola di sosta all’altezza di Cesano, sulla Cassia bis. Da una macchina sono scesi i tre bengalesi, dall’altra il cinquantaduenne. Sempre stando alla prima ricostruzione della polizia, i tre bengalesi avrebbero iniziato a mettere le mani addosso alla guardia giurata che, spaventata, ha tirato fuori la pistola e ha sparato, colpendo due dei tre uomini e ferendone uno in modo gravissimo. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi. I due uomini feriti sono stati trasferiti in due diverse strutture sanitarie per essere curati. Il terzo bengalese, invece, all’arrivo delle volanti della Polizia di Stato, è stato trovato con un’altra pistola in mano ed è stato subito disarmato. Il vigilante è stato invece portato al commissariato Flaminio, dove dovrà rispondere di tentato omicidio.

Nel frattempo, il tratto di strada interessato dalla lite e dalla conseguente sparatoria è stato chiuso per consentire i rilievi del caso e poi riaperto.

pistola (www.targatocn.it)

pistola (www.targatocn.it)

IPOTESI – I feriti sono due bengalesi di ventitré e di ventisette anni. Il terzo bengalese ha ventidue anni. La polizia sta ancora cercando di ricostruire i fatti: le prime ipotesi confermerebbero che siano stati i tre uomini a mettere le mani addosso alla guardia giurata e che solo dopo questi abbia sparato. Tuttavia, al momento non c’è ancora nessuna certezza circa l’esatta dinamica dei fatti.

Mariangela Campo

@MariCampo81

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews