Roma Capitale del Rugby: è nato il comitato

Giulio Cesare in versione rugbista

Roma - Da oggi la città eterna ha un nuovo comitato cittadino, sorto per amore dello sport e per difendere un gioco di squadra che è nel cuore di molti: il rugby. Si chiama Roma Capitale del Rugby il gruppo nato per mantenere la città quale sede del Sei Nazioni, ormai di casa allo Stadio Flaminio.

Testimonial d’eccezione il condottiero romano Giulio Cesare, la cui effige situata su via dei Fori Imperiali è stata arricchita di palla ovale e caschetto per rendere la statua perfetta ’mascotte’ del neonato comitato pro-rugby.

I responsabili e fondatori di Roma Capitale del Rugby sono soprattutto cittadini romani, di diversa origine sociale, uniti sotto l’egida comune di una passione per questo sport, divenuto simbolo e sinonimo di un agonismo sano dove l’altruismo e la capacità di essere ‘squadra’ vengono sempre al primo posto. L’obiettivo è far sì che lo Stadio Flaminio continui ad essere la sede italiana per il torneo del Sei Nazioni, un evento sportivo che attira nella capitale molto turismo, ma che soprattutto diventa una festa per il clima che vi respire.

In Campidoglio era previsto in data odierna un incontro tra il Comune, la Federazione Italiana Rugby e la Fondazione Nervi sul possibile ampliamento dello Stadio Flaminio: un buon segno, ma il comitato non intende restare soltanto ad aspettare e pensa già al lancio di una raccolta firme.

foto via www.adnkronos.com, http://lnx.btstudio.it

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews