Rolling Stones: rinviato al 2013 il tour per i 50 anni della band

Keith Richards

L’annunciato tour per celebrare i cinquant’anni di carriera dei Rolling Stones (che iniziarono la loro scalata ai vertici del rock mondiale nel lontano 1962) si farà ma verrà posticipato al prossimo anno, a differenza di quanto annunciato nei mesi scorsi: a conferma dei rumors che già circolavano negli scorsi giorni, la band ha ufficialmente annunciato di rimandare il tour al 2013 invece che nel corso del 2012 come inizialmente ipotizzato.

Keith Richards ha sottolineato che i Rolling Stones hanno sempre reputato il 1963 come data, perché Charlie Watts ha iniziato a far parte della band nel mese di gennaio. «Festeggeremo il nostro anniversario l’anno prossimo», ha detto Richards.

Nonostante le parole del chitarrista, alla base delle cause, ci sarebbe una band non ancora pronta a sostenere il tour. Fonti vicine alla band fanno sapere inoltre che a causare il rinvio sarebbero state le condizioni di salute dello stesso Keith Richards. Proprio in tal senso, i Rolling Stones starebbero pensando ad un tour con location di spicco, selezionate in giro per l’Europa, dal contesto raccolto per evitare lo stress dei grandi stadi.

Nel frattempo, la band non ha intenzione di rimanere con le mani in mano: i Rolling Stones entreranno infatti in studio molto presto per delle jam session che probabilmente costituiranno la base per una nuova pubblicazione discografica entro la fine dell’anno. Ultimo album in studio della band è A Bigger Bang, uscito nell’ormai lontano 2005.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews