Rock e tossicodipendenza. Trovato morto Mike Starr

Mike Starr

Mike Starr, ex bassista degli Alice In Chains è stato trovato morto in un appartamento di Salt Lake City martedì 8 marzo. Il musicista aveva 44 anni. Membro fondatore degli Alice in Chains, Starr suonò nei primi due album della band, Facelift e Dirt, e nell’ Ep Sap, lasciando poi la band a causa dei problemi connessi alla dipendenza dall’eroina. Solamente un mese fa fu sospettato e arrestato per possesso di sostanze stupefacenti. Ancora non sono state rese note le cause del decesso, ma una morte per droga sembrerebbe l’ipotesi più accreditata. Un altro musicista ci lascia per sempre. L’abuso di sostanze stupefacenti è purtroppo la causa comune della scomparsa di molti musicisti della scena Grunge di Seattle, tra cui lo stesso Layne Staley, voce storica degli Alice in Chains, deceduto nel 2002 dopo dieci anni di tossicodipendenza.

Sempre in tema di tossicodipendenza, esce in traduzione italiana The heroin diaries. Un anno nella vita di una rockstar allo sbando, autobiografia di Nikki Sixx, bassista dei Motley Crue (Chinaski Edizioni, 22 euro). Il romanzo racconta sotto forma di diario un anno della vita del musicista, precisamente il 1987, anno di pubblicazione di Girls, Girls, Girls, l’album di maggior successo della band californiana. Un’ autobiografia di un musicista decadente, distrutto da un vita di eccessi, e piombato in una spirale di disperazione ed autodistruzione, nonostante il sostegno di milioni di fan in tutto il mondo. Un uomo che, nonostante tutto, ha avuto la forza di rialzarsi e disintossicarsi, e che ora ci racconta la sua terribile esperienza. Una biografia sicuramente interessante per gli amanti del rock, contenente anche numerosi aneddoti sui musicisti più famosi del periodo.

Copertina "The heroin diaries"

Restando in casa Motley Crue, è stato annunciato che Rob Zombie sarà il regista della trasposizione cinematografica della autobiografia dei Crue uscita nel 2002 e intitolata The Dirt – The True Confessions Of The World’s Most Notorious Rock Band. Si attendono ulteriori dettagli di un progetto che, rimasto in stand by per diversi anni, sembra ora prendere definitivamente forma.

I Suicidal Tendencies tornano dal vivo in Italia: la band thrash/hardcore suonerà il giorno 8 agosto al Rockplanet club di Pinerella di Cervia. A giorni dovrebbe essere annuncia una seconda data italiana, presumibilmente nello stesso periodo.

Alberto staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews