Robert Plant in Italia: tre concerti per la voce dei Led Zeppelin

Robert Plant, weekend in Italia: 3 concerti a Pistoia, Roma e Piazzola sul Brenta per la straordinaria voce dei Led Zeppelin. E in scaletta qualche sorpresa

robert-plant-italia-roma-led-zeppelin-pistoia-piazzola-sul-brenta

Robert Plant al Vienne Jazz Festival (Facebook Robert Plant, photo credit Tim Dickenson)

Molto probabilmente il concerto del 10 dicembre 2007 alla O2 Arena di Londra – immortalato poi nel cinematografico/discografico Celebration Day del 2012 - è stata l’ultima occasione in cui 21 mila fortunati (su 20 milioni di prenotazioni, ndr) hanno potuto vedere sul palco i Led Zeppelin live al gran completo (con Jason Bonham, figlio del compianto John alla batteria). In questo weekend, però, per l’Italia ci saranno ben tre occasioni per ascoltare dal vivo Robert Plant, voce di quella che è definita come una delle più grandi rock band della storia della musica. Il carismatico cantante britannico (66 anni a luglio) inizierà stasera il suo minitour italiano, che si articolerà in tre date: stasera al Pistoia Blues Festival, domani alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma (live al quale saremo presenti) e lunedì all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta.

NUOVO SINGOLO E NUOVO ALBUM - Robert Plant presenterà in tour il nuovo singolo Rainbow, da poche settimane in rotazione radiofonica, che precede l’album lullaby and… The Ceasless Roar,  in uscita il 9 settembre per l’etichetta Nonesuch Records. Plant sarà accompagnato dai Sensational Space Shifters:  Justin Adams (chitarra, bendir e voce), John Baggott (tastiere); Juldeh Camara – (ritti [il violino africano a una corda], kologo [banjo africano], tamburo parlante e voce), Billy Fuller (basso e voce); Dave Smith (batteria e percussioni) e Liam ‘Skin’ Tyson (chitarra e voce). Ad aprire tutti i concerti ci saranno i North Mississippi Allstars, band rock’n’roll con richiami blues, formata nel 1996 dai fratelli Luther e Cody Dickinson, figli della leggenda musicale di Memphis, Jim Dickinson.

Robert Plant ha iniziato la sua carriera solista nel 1980, in seguito alla morte del batterista John Bonham e al relativo scioglimento della band. Plant ha ripreso ed ampliato in particolare alcuni temi del complesso mosaico musicale dei Led Zeppelin, spingendosi verso contaminazioni con il folk, il blues, la musica araba e celtica. La sua vocalità flessibile ed estrema, e la fenomenale presenza scenica, ne hanno fatto una icona musicale a tutto tondo.

robert-plant-italia-concerti

Robert Plant live al Rock Werchter 2014 (Facebook Robert Plant, photo credit Oli Powell)

SCALETTA - Nei live con i Sensational Space Shifters, Robert Plant dovrebbe presentare una scaletta non molto distante da quella di qualche giorno al Rock Werchter 2014, nell’omonima cittadina belga. Una setlist di 12 brani – non moltissimi, ma dopo l’operazione del 1974 il leader dei Led Zeppelin ha ridotto la propria presenza sul palco in termini di estensione temporale e vocale – che spazierà tra i pezzi solisti del Plant post-Zoso e qualche imperdibile classico degli Zep. Noi saremo presenti alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Un numero limitato di biglietti è ancora disponibile online per le date di Roma e Piazzola sul Brenta, mentre per Pistoia gli ultimi ticket si possono acquistare solo nei punti vendita TicketOne.

La scaletta di Robert Plant & The Sensational Space Shifters a Werchter giovedì 3 luglio 2014

  • Babe, I’m Gonna Leave You (Joan Baez cover)
  • Tin Pan Valley
  • Black Dog (Led Zeppelin)
  • Rainbow
  • Going to California (Led Zeppelin)
  • The Enchanter
  • Little Maggie
  • What Is and What Should Never Be (Led Zeppelin)
  • Spoonful (Howlin’ Wolf cover)
  • Fixin’ to Die (Bukka White cover)
  • Whole Lotta Love / Who Do You Love (Led Zeppelin)

Bis:

  • Rock and Roll (Led Zeppelin)

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews