Ritrovato a Zurigo il 14enne scomparso

 
COMO – Trovato ieri Nicola Tavaglione, il 14enne scomparso una settimana fa dopo essere uscito da scuola da Locate Varesino, in provincia di Como: il ragazzo è stato ritrovato ieri, in tarda mattinata, in buone condizioni di salute al confine tra l’Italia e la Svizzera. Lo ha annunciato la Televisione svizzera che lo pubblica anche sul sito www.rsi.ch.

Locandina per la scomparsa di Nicola

A rintracciarlo la Polizia cantonale di Zurigo; i genitori, che solo poche ore prima avevano rinnovato l’appello al figlio perchè si mettesse in contatto con loro, sono stati immediatamente avvisati del ritrovamento e si sono diretti a Zurigo.

Scomparso da Mozzate, in provincia di Como mercoledì 1 giugno, all’uscita di scuola Nicola non aveva preso l’autobus che l’avrebbe dovuto riportare a casa sua, a Locate Varesino, dicendo a un’amica che preferiva andare a piedi. Da quel momento, di lui, nessuna notizia fino a ieri.

Secondo le segnalazioni della RSI, il lunedì mattina Nicola avrebbe acquistato alla Stazione Centrale di Milano un biglietto per Zurigo: qui la polizia cantonale lo avrebbe fermato, ma il ragazzo avrebbe fornito false generalità. Insospettiti, gli agenti lo hanno però trattenuto chiedendo ulteriori informazioni al Centro di cooperazione di Chiasso, per l’identificazione.

Il ragazzo, che non ha voluto parlare, sta bene ed è stato affiancato da uno psicologo.

di Benedetta Rutigliano

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews