Ripresi gli sbarchi a Lampedusa: arrivati 347 extracomunitari

In nottata sono sbarcati sull’isola i 347 profughi portati in salvo lo scorso giovedì pomeriggio nel Canale di Sicilia dalle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di Finanza.

Gli extracomunitari si trovavano a bordo di un barcone ed è stato necessario un trasbordo sui mezzi italiani per portarli in salvo.

Tra i profughi proveniente dal fronte libico, ci sono 27 donne e un bambino, al momento tutti ospitati presso il centro di accoglienza di Contrada Imbriacola, tornato ad essere nuovamente affollato dopo le ultime ondate di sbarchi.

A Lampedusa nel frattempo è iniziata l’attività di demolizione dei barconi. Secondo i tecnici incaricati dell’operazione di bonifica, sono 350 le barche da demolire, una quarantina dei quali si trovano in mare.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews