Riparazione vetri auto: un servizio sempre più efficiente e diffuso

E' uno dei problemi più odiati dagli automobilisti: ecco cosa fare per la sostituzione e la riparazione dei vetri dell'auto

Durante la guida, sollecitata dall’andamento dell’autovettura, una piccola crepa su un vetro può allargarsi ed espandersi andando a creare parecchi disagi al guidatore. I vetri sono una parte importante del veicolo. Se sono danneggiati bisogna recarsi nell’autofficina di fiducia per far valutare il danno e richiedere un preventivo per la sostituzione e riparazione vetri auto.

A dover essere tenuto maggiormente sotto controllo è senza ombra di dubbio il parabrezza. E’ lui a crepare con più facilità rispetto agli altri cristalli. I finestrini laterali si rompono con maggiore difficoltà e le richieste di sostituzioni ai vari meccanici vengono effettuate soprattutto dopo la visita dei ladri che hanno rotto i vetri per rubare qualcosa di loro interesse all’interno dell’abitacolo. Il parabrezza, invece, si può danneggiare a causa dell’acqua bollente buttata su di esso per sbrinarlo più velocemente durante l’inverno, o, soprattutto, a causa di sassi o altro materiale duro schizzato dalle macchine in movimento sulla strada. Oltre a ciò anche grandine, pigne cadute dagli alberi o posate e altro materiale piovuti dalle finestre sotto cui si è parcheggiata l’auto rischiano di creare sul parabrezza crepe talmente importanti da richiedere la sostituzione dello stesso.

riparazione-vetri-auto

Quando si deve ricorrere alla riparazione vetri auto e quando, invece, alla sostituzione? A decidere sarà il meccanico. Nel caso di un finestrino rotto dai vandali o dai ladri è chiaro come la riparazione dello stesso non possa essere nemmeno presa in considerazione. Pensando al parabrezza c’è chi consiglia di controllare la profondità della crepa e la sua ampiezza, oltre che al punto in cui è sorta. La discriminante più importante è che essa molto piccola e poco estesa e che si trovi in un punto non strategico. La crepa deve essere riparata con prontezza prima che possa estendersi ed andare così a creare un danno maggiore. In questi casi per la riparazione del parabrezza molti professionisti sono soliti usare una resina fluida a presa rapida che oltre a mettere in sicurezza il vetro è in grado di garantire ottimi risultati a livello estetico. Taluni, poi, per garantire una perfetta riuscita della riparazione consigliano oltretutto di tener pulito il cristallo scheggiato, soprattutto se si tratta del parabrezza, cercando di evitare che nella crepa vadano ad intromettersi corpi estranei.

La riparazione vetri auto può costare al massimo un paio di centinaia di euro, la sostituzione dei vetri, invece, a seconda del tipo di veicolo e del cristallo da sostituire, ha un prezzo che può variare ed arrivare anche sui mille o duemila euro. In diversi casi in aiuto dell’automobilista sopraggiunge, se è stata sottoscritta, la polizza cristalli.

Foto via car-service.it, pdglass.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews