Rimanere belle dopo le vacanze

Woman With Apple And PearChi non desidera sentirsi in forma e bella anche al rientro dalle vacanze? Certo cosa non facile, il clima sempre meno mite, la mancanza della giornate in spiaggia, delle nuotate in mare, il ritorno al tran tran dell’ufficio, alle levatacce o peggio alle angherie dei capi, non aiutano a farci rimanere radiose e splendenti, ma possiamo correre ai ripari.

Curiamo per prima cosa l’alimentazione. L’inverno per fortuna non è ancora arrivato, quindi continuiamo a fare i nostri snack mangiando tanta buona frutta e perché no anche a colazione un bel centrifugato o frullato di frutta fresca per fare il pieno di vitamine sarebbe l’ideale. Non ricominciamo subito con un caffè preso di corsa che ci farà arrivare all’ora di pranzo affamate come lupi! Dopo tanti sacrifici prima della prova costume sarebbe un vero peccato cominciare ad accumulare subito chili di troppo per ritrovarsi poi da capo al prossimo appuntamento con la spiaggia. Quindi frutta, verdura, fibre, cotture al vapore o ai ferri, e non dimentichiamo di continuare a bere tanta acqua.

Oltre a curare l’alimentazione, sarebbe bene continuare a fare della regolare attività fisica, senza bisogno di strafare con la conseguenza di sottoporsi a stress eccessivi e lasciar subito perdere. È sufficiente fare attività fisica almeno una, o meglio ancora, due volte alla settimana, soprattutto se non si è mai stati dei tipi sportivi. Con le belle giornate l’ideale è una lunga passeggiata nel verde o una corsetta all’aperto, chi invece ama nuotare potrebbe iscriversi in piscina, a qualche corso in palestra, a yoga, l’importante è continuare a prendersi cura di sé e del proprio corpo senza lasciarsi sopraffare dallo stress lavorativo, ma anzi utilizzando l’esercizio fisico per scaricare le tensioni della vita quotidiana.

In tema beauty sarebbe ora di fare pulizia nell’armadietto del bagno e sbarazzarsi di tutte le tonnellate di creme e cremine probabilmente ormai datate e scadute.

Continuiamo a idratare la pelle del viso e del corpo, è vero che la pelle esposta al sole necessita di idratazione, ma è altrettanto vero che la stessa se non maggiore idratazione va riservata alla pelle per rimanere bella quando sottoposta al freddo invernale.

Facciamo con regolarità dei peeling esfolianti per evitare che l’abbronzatura ci abbandoni lasciandoci però il fastidioso quanto antiestetico effetto di  una pelle a macchia da leopardo, e non perdiamo la buona abitudine di usare delle creme con fattore di protezione. Le radiazioni solari sono infatti le maggiori responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

Altrettanto importante è non dimenticarsi di riservare a sé stesse un’oretta al giorno per rilassarsi, sia la pelle che l’umore ne trarranno un indubbio giovamento.

Claudia Vallini

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews