Riina jr esce dal carcere e torna a Corleone: è polemica

Per Giuseppe Salvatore Riina, “Salvuccio” per gli amici e secondogenito del pluricondannato boss mafioso Totò Riina, il “capo dei Capi” di Cosa Nostra, ieri si sono dischiuse le porte del carcere dopo aver scontato una condanna per 8 anni e 10 mesi per associazione mafiosa.

 

Dopo aver fatto perdere le proprie tracce per quasi 24 ore, nella mattinata di oggi si è appreso che, a dispetto di quanto da più parti assicurato, Salvuccio è tornato nella natìa Corleone. Questa notizia ha colto di sorpresa molti: per Riina jr si prospettava infatti un lavoro di impiegato in una onlus di Padova che, a dispetto delle lamentele delle istituzioni locali, si era presa la bega di dare una chanche di vita nuova ad un personaggio senza dubbio scomodo.

Il "Capo dei capi" di Cosa Nostra, Totò Riina

La svolta improvvisa è stata resa possibile dalla sospensione del provvedimento di sorveglianza che lo aveva destinato nella città veneta e la contemporanea notifica della norma di prevenzione emessa nel 2002 dal tribunale di Palermo.

 

Il ritorno di Riina jr a Corleone non è stato accolto benevolmente dal sindaco della località siciliana Iannazzo: “Riina junior non è persona gradita qui. Credo che la presenza a Corleone di Giuseppe Salvatore Riina sia invece pericolosa per la comunità. Non abbiamo mai registrato da parte sua alcuna dichiarazione di dissociarsi da Cosa Nostra o di essersi pentito delle azioni per le quali è stato condannato. Pertanto non è Corleone il luogo dove lui possa sperimentare un’ipotetica volontà di cambiamento”.

 

A. C.

Foto da il giornale.it e libera informazione.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews