Riforma del lavoro: Monti convoca parti sociali martedì 20

Mario Monti

Roma – Il Governo ha convocato a Palazzo Chigi le parti sociali per martedì 20 marzo alle ore 15, 30. «La riunione – sottolinea una nota di palazzo Chigi – verterà sulla “Riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita” e sarà l’occasione per tirare le somme di un percorso di dialogo avviato a Palazzo Chigi il 23 gennaio 2012 e che porterà ad una conclusione, auspicabilmente con un pieno accordo, entro la fine di marzo».

Il Governo, conclude il comunicato di palazzo Chigi, «ha sempre considerato la riforma del mercato del lavoro una priorità della sua azione e uno strumento essenziale per offrire nuovo impulso alla crescita del Paese. Anche per questo considera positivamente lo spirito di collaborazione e il contributo di idee offerto sin dal primo momento dalle Parti Sociali».

La trattativa del ministro Elsa Fornero sembra stia dando i primi risultati visto che persino Susanna Camusso (Cgil) riconosce che stanno maturando «cose positive». Tanto che il ministro del Welfare parla di accordo possibile la settimana prossima. Anche il premier è convinto, parlando di «incoraggianti progressi», che vi siano margini per un’intesa.

All’incontro, oltre a Monti e Fornero, prenderanno parte anche il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, il ministro dell’istruzione e della ricerca scientifica, Francesco Profumo, il vice ministro dell’Economia e delle finanze, Vittorio Grilli, e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews