Regno Unito, Cameron: ‘Posso gestire il Paese con il BlackBerry’

Il premier inglese David Cameron, per la terza volta in vacanza quest'anno,ha affermato di poter gestire il Paese anche in vacanza, grazie al suo Blackberry

CameronChe gli smartphone abbiano conquistato uno spazio considerevole nelle nostre vita è ormai innegabile. Alla fermata dell’autobus, nei ristoranti, perfino in macchina, non è raro trovare persone di ogni età concentrate sul proprio telefonino, isolate dal mondo reale e connesse con quello multimediale. Ma che addirittura qualcuno potesse ammettere di poterlo usare per governarci un Paese, quello no, non ce lo potevamo aspettare. Almeno finché non è arrivato Cameron.

GOVERNO COL BLACKBERRY – In seguito alle polemiche scaturite dalla decisione del premier inglese di recarsi nuovamente in vacanza, specialmente in un momento così delicato, in cui il Regno Unito deve prendere decisioni cruciali sul suo intervento in Iraq, Cameron ha difatti affermato di poter gestire ogni situazione anche a distanza, grazie al suo inseparabile BlackBerry. «Ovunque io sia nel mondo – ha affermato il premier inglese – ho sempre con me il mio BlackBerry che mi dà la capacità di gestire le cose come andrebbero gestite.»

CRITICHE DALLE OPPOSIZIONI – La scelta di Cameron di recarsi nuovamente in vacanza, dopo essere tornato a Londra da pochi giorni, ha fatto letteralmente infuriare il partito laburista. «Governare tramite Blackberry non è governare» ha dichiarato al Daily Mirror il rappresentante dei labour John Mann. Rincara la dose la collega di partito Ann Clwyd, che ha definito «ridicola» l’assenza di Cameron in un momento tanto delicato per il Paese.

CAMERON SI DIFENDE – Il premier inglese ha comunque difeso la sua vacanza, la terza quest’anno. «Non sarò così terribilmente lontano, se sarà necessario mi troverete al mio posto», ha affermato Cameron, rifiutandosi di delegare temporaneamente i suoi compiti al vice-premier Nick Cleigg.

LO SMARTPHONE DEI POTENTI – Polemiche a parte, è notevole il ritorno d’immagine che l’affermazione del premier inglese ha portato all’azienda canadese, che non ha perso tempo per sfruttare la notizia a suo vantaggio, e ricordando di avere tra i suoi clienti molti dei grandi del mondo, come Barack Obama e Angela Merkel, nonostante la forte concorrenza.

Carlo Perigli
@c_perigli

foto: blackberryitalia.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews