Questa settimana a teatro: spettacoli e musical internazionali da Mogol ai Bee Gees

Il musical "La febbre del sabato sera" al teatro Nazionale di Milano

Milano – Il primo fine settimana novembrino porta in scena numerosi spettacoli di respiro internazionale in grado di trasmettere quell’energia vitale necessaria per superare gli stress di tutti i giorni.

Al teatro Nazionale di Milano, lunedì 5 novembre, Giulio Rapetti Mogol, il più noto autore di testi della musica leggera italiana, festeggerà i 50 anni di carriera con un grande evento dal titolo I capolavori di MOGOL – 50 anni di successi. L’appuntamento è un’occasione unica per ripercorrere la carriera di Mogol insieme a tanti amici e ospiti: Mogol si racconterà al pubblico rivelando storie e aneddoti sulle sue canzoni, che saranno interpretate durante la serata da artisti conosciuti ed emergenti per una straordinaria notte di parole e musica. Tra gli altri parteciperà all’evento il pianista, compositore e arrangiatore Gioni Barbera (già collaboratore di artisti come Mango, Ron, Riccardo Fogli, Gianni Bella, Adriano Celentano, Ornella Vanoni, Mario Lavezzi).

Sempre al teatro Nazionale sabato e domenica è in programma il musical La febbre del sabato sera, produzione della società olandese Stage Entertaiment, specializzata nella realizzazione di musical di portata internazionale e di grande impatto emotivo. Lo spettacolo ha registrato proprio in questi giorni una partenza a razzo dato che sono già oltre 50 mila i biglietti venduti, un record rispetto anche agli anni precedenti. Un successo dovuto alla scarica di energia che lo show emana, alla voglia di ballare che si scatena ogni sera coinvolgendo gli spettatori presenti. Si segnala una bella iniziativa della società di produzione che ha deciso di venire incontro alle tante richieste per avvicinare i ragazzi a teatro dando il via all’Operazione Stage for Young People: per i giovani dai 16 ai 25 anni le porte del teatro si apriranno a prezzi più economici con 100 biglietti per ogni serata messi in vendita a 25 euro. Godetevi quindi una sera di grande svago con le musiche dal vivo dei Bee Gees, la band australiana che è ritenuta una delle più famose al mondo come le loro canzoni in falsetto.

Al teatro Carcano di Milano da mercoledì 7 novembre ritorna uno spettacolo di Pirandello dal titolo Questa sera si recita a soggetto, con Giacinto Palmarini, Ruben Rigillo, Silvia Siravo e Carla Ferraro per la regia di Ferdinando Ceriani. Lo spettacolo è’ un trionfo dell’arte scenica che vede protagonisti non soltanto gli interpreti della vicenda ma anche le luci, i palchi, la platea, il sipario: proprio quest’ultimo Pirandello, nelle sue didascalie, lo muove continuamente, lo fa alzare e calare ad ogni scena e lo usa come spartifuoco tra pubblico e palcoscenico.

"La macchina dei desideri" di Giampiero Rappa

A Roma, al Teatro Testaccio, torna sulle scene una commedia di grande successo della passata stagione dal titolo So tutto sulle donne scritto e diretto da Marco Falaguasta. Titolo che chiaramente manifesta più un desiderio maschile che una reale affermazione, ma i protagonisti in una notte cercano il confronto per decifrare l’ignoto mondo femminile.

Al Piccolo Eliseo, sempre a Roma, continua ancora per qualche giorno lo spettacolo La macchina dei desideri, una commedia di Giampiero Rappa divertente e capace di far viaggiare lo spettatore in un luogo senza tempo. In un villaggio chiamato Obetrek, in piena crisi economica e con il problema della siccità, due commercianti stranieri costruiscono una macchina in grado di realizzare i desideri. Cosa succederebbe se i desideri di ogni individuo si realizzassero ma fossero in contrasto gli uni con gli altri? E quali sarebbero le conseguenze per il villaggio se tra questi desideri ci fossero anche quelli di un sindaco narcisista, assettato di potere e senza scrupoli? Se volete conoscere un po’ meglio questo spettacolo e soprattutto il suo autore e regista, Giampiero Rappa, leggete l’intervista di Francesco Fario realizzata per WakeUpNews: basta cliccare qui.

Marco Papetti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Questa settimana a teatro: spettacoli e musical internazionali da Mogol ai Bee Gees

  1. avatar
    mario 02/11/2012 a 14:14

    Non vedo l’ora di vedere Mogol in azione al Teatro Nazionale: uno spettacolo del genere non si può perdere!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews