Punita per essersi rasata i capelli, voleva sostenere l’amico malato

Kamryn Renfro
In America le regole scolastiche, soprattutto riguardo l’abbigliamento, sono rigidissime. Servono a creare l’uniformità tra i ragazzi, a farli sentire tutti uguali. Il problema però si pone quando a farli sentire diversi non sono dei vestiti o un modo particolare di acconciare i capelli, ma la vita.

DELANEY E KAMRYN: UN AMICIZIA A PROVA DI REGOLE – Delaney Clements ha nove anni e frequenta, insieme alla sua amica Kamryn Renfro, la Caprock Academy di Washington. Qualche mese fa Delaney ha scoperto di avere un tumore, un neuroblastoma per la precisione, e ha dovuto iniziare a sottoporsi ai trattamenti di chemioterapia, perdendo i capelli. Kamryn ha immediatamente capito che il suo amico aveva bisogno di sostegno e così ha deciso di rasarsi i capelli per non farlo sentire solo. «Mi sembrava la cosa giusta da fare, lui ha perso i capelli per la chemioterapia e io non volevo farlo sentire diverso e solo» ha detto Kamyrin. La preside della scuola però non ha accolto bene questo gesto e ha sospeso questa coraggiosissima bambina.

REGOLE DI ABBIGLIAMENTO TROPPO RIGIDE –
Kamyrin è stata sospesa dalla scuola per aver violato le rigidissime regole sull’abbigliamento. In sostanza, quello che si contesta alla bambina, è che il suo ‘taglio di capelli’ possa essere imitato dagli altri o comunque possa far risultare lei e il suo amico Delaney diversi agli occhi dei compagni, attirando attenzione. Nonostante la madre di Kamyrin abbia tentato di spiegare al preside il motivo del gesto, questi non ha voluto sentire ragioni e ha sospeso la bambina dalle lezioni. Nessuna eccezione, neanche per un gesto di solidarietà così bello ed importante. Ad intervenire, a questo punto, sono state le mamme degli altri ragazzi e i ragazzi stessi che hanno protestato in maniera vivace contro la scuola. Solo a questo punto, il preside, è tornato sui suoi passi riammettendo la piccola Kamyrin alla frequenza delle lezioni, per la gioia di Delaney che ora non si sente più solo.

Serena Prati
@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews