Promettersi eterno amore? Si, ma con un matrimonio ecosostenibile

matrimonio ecosostenibile

Gli sposi non rinunciano a stile ed eleganza (ideegreen.it)

Una nuova moda nata oltreoceano è approdata di recente nel nostro Paese, e in poco tempo sta conquistando i futuri sposi. Una tendenza che ha avuto origine dal libro intitolato Eco-Chic Weddings: Simple Tips to Plan an Environmentally Friendly, Socially Responsible, Affordable, and Stylish Celebration, scritto nel 2007 dall’organizzatrice di eventi Martha Stewart. Si tratta del matrimonio ecosostenibile: ossia nozze che, già a partire dalle prime scelte organizzative, mettono al centro dell’attenzione non solo la coppia pronta a promettersi eterno amore, ma anche il rispetto per l’ambiente e le economie locali.

Ciò però non è sinonimo di abiti fatti di foglie, tovaglie di carta riciclata o menù completamente vegetariani. Essere eco-friendly infatti non comporta rinunciare allo stile e al lusso, ma solo apportare qualche particolare accorgimento, apprezzato da tutti gli amanti della natura. In Italia i primi matrimoni di questo genere sono stati organizzati a partire dal 2011, ottenendo spesso l’appoggio dei comuni coinvolti, e da qui poi sono nati persino dei business specifici, caratterizzati da idee piuttosto innovative e di successo.

Ma cosa serve alla coppia per dar vita a un matrimonio ecosostenibile? Nell’immaginario collettivo le cerimonie nuziali sono identificate con l‘abito da sposa, il sogno di ogni donna fin dalla tenera età. È vero che ci si sposa una volta sola, ma non per questo per rispettare la natura occorre rinunciare a eleganza e al romanticismo tipico di questo giorno speciale. I matrimoni green prevedono solitamente la scelta di abiti che possono essere indossati anche in altre situazioni. Non è solo il taglio dell’abito a caratterizzare la sostenibilità del matrimonio, ma soprattutto il tessuto e la provenienza. Via libera quindi a stoffe in fibre naturale, come lino, seta o soia, magari provenienti da coltivazioni biologiche.

matrimonio ecosostenibile

Anche le bomboniere possono essere realizzate nel pieno rispetto dell’ambiente, magari con materiali riciclati (nozzefurbe.com)

Altro aspetto importante è senza dubbio la location, da scegliere preferibilmente nei pressi del luogo del matrimonio, in modo da limitare gli spostamenti. Se però i futuri sposini hanno optato per un locale lontano, è possibile mettere a disposizione degli ospiti un pullman: meno auto infatti, equivale a meno consumo. Le decorazioni poi non devono essere esagerate. Qualche vaso con dei fiori di campo in mazzi ben composti, magari affiancati da candele, saranno sufficienti. Libero utilizzo poi dei fiori di stagione, purché coltivati nelle zone in cui si svolgerà il matrimonio. Una combinazione di lavanda, grano e violette arricchite da decorazioni in stoffa e poi  sistemate in contenitori riutilizzabili, quali cesti di vimini o bottiglie, costituisce una soluzione semplice ma raffinata. Una valida alternativa è data anche da piante in vaso, che possono costituire allo stesso tempo le bomboniere da lasciare ai vostri ospiti. Un matrimonio ecologico non potrà infatti prescindere da bomboniere che mantengano la stessa filosofia. Anche in questo caso la scelte è molto ampia e spazia da oggetti realizzati in materiali nobili, a prodotti enogastronomici come marmellate, vini e altri prodotti artigianali.

Per gli sposi ogni dettaglio delle proprie nozze è importante, ma ciò che ricorderanno gli ospiti sarà di sicuro il menù. Come già evidenziato, la scelta green non implica di limitarsi a piatti vegetariani o vegani. È possibile creare infatti un ricco menù preferendo i prodotti di provenienza locale e stagionali.

Un insieme di scelte quindi, quello degli sposi eco-chic, destinato ad esprimere uno stile di vita preciso. Il colore dell’amore non è più il rosso o il bianco, bensì il verde.

Chiara Zanchetta
@ZanchettaC

Foto: eco.myblog.it;

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews