Processo morte Michael Jackson: in tribunale foto choc

Il processo per Conrad Murray, medico personale di Michael Jackson imputato per omicidio involontario nella morte del cantante, inizia col botto. In puro stile forense americano, l’accusa gioca la prima mossa puntando sul sensazionalistico, anche se non necessariamente pertinente: in aula è stata mostrata una foto del corpo esanime di MJ che giace su una barella d’ospedale dopo la morte.

La foto choc di Michael Jackson mostrata dall’accusa in tribunale (clicca per ingrandire – tmnews.it)

Il medico di Jackson, che avrebbe dovuto seguire la popstar nel corso del monumentale tour This is it, era stato assunto a maggio 2009, poco più di un mese prima del decesso di Jacko. Murray rischia fino a 4 anni di carcere, ma si è sempre dichiarato innocente.

L’accusa sta puntando allo svilimento etico e professionale del medico, dipinto come un avido ed un incompetente: Murray avrebbe infatti chiesto a Michael Jackson 5 milioni di dollari all’anno per seguirlo nel corso del tour, ridottisi poi a “soli” 150mila dollari al mese. In aula l’accusa ha mostrato inoltre foto e video precedenti alla morte del cantante, aggiungendo alcuni file audio in cui la voce del cantante sembrava distorta dall’abuso di farmaci.

La difesa di Murray verte proprio su questo punto: Michael Jackson abusava di farmaci e tranquillanti e si sarebbe somministrato volontariamente la dose letale di Propofol per dormire, dopo che il medico aveva lasciato la sua abitazione.

Secondo la ricostruzione dell’accusa, invece, il dottor Murray avrebbe trovato Jackson in stato di incoscienza alle 11:56, ma non avrebbe fatto chiamare il 911 prima delle 12:20. E una volta accompagnato il paziente al pronto soccorso del UCLA Medical Center non comunicato ai dottori di avere somministrato in prima persona a Jackson il Propofol.

Tra le testimonianze che aggravano la posizione del medico, c’è quella di Lou Ferrigno, lo storico Hulk televisivo nonché personal trainer di Jackson: Ferrigno avrebbe visto l’ultima volta MJ 2 settimane prima della morte per alcune sedute di allenamento di un’ora circa, trovandolo generalmente in buona forma.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews