Posa nuda sul tetto per 4 ore. La performance d’arte di Poppy Jackson

posa nuda sul tetto

Poppy Jackson è la protagonista dei tetti londinesi: l’artista ha posato nuda su di un palazzo per ben quattro ore, sfidando il freddo autunnale britannico

Londra – Il quartiere East End di Londra ha accolto un folto gruppo di curiosi increduli questa mattina, recatosi in zona per ammirare una donna che posava nuda sul tetto di un palazzo, con le gambe allargate e una cinta in vita. Sfidando il freddo pungente autunnale e il pudore, l’artista Poppy Jackson si è mostrata senza veli ai passanti per inscenare una performance dall’imponente significato filosofico e morale.

ARTISTA POSA NUDA SUL TETTO PER 4 ORE - La posa nuda sul tetto, durata per ben quattro ore con solo pochi minuti di pausa, voleva indagare sulle funzionalità del corpo umano in correlazione con lo spazio e il tempo, sulle possibilità di rappresentazione del corpo e sul valore del genere sessuale. Molti passanti, rimasti sbigottiti dinanzi alla performance di Poppy, hanno deciso di scattarle qualche foto per pubblicarla sui Social.

NONCURANTE DEL FREDDO E DEI PASSANTI - Alcuni non sono riusciti a capire come Poppy l’abbia fatta franca per tutto quel tempo, in quanto la legge non permette chiaramente di esporre le proprie nudità in luoghi pubblici. Durante l’esibizione Poppy ha mostrato brividi e pelle d’oca per il freddo pungente londinese: i passanti hanno espresso la loro preoccupazione per l’artista che, restando per molte ore sul tetto del palazzo, rischiava di prendere un malanno.

Molti passanti hanno scattato qualche foto dell’esibizione di Poppy (mirror.co.uk)

UN’ESPERTA DEL NUDO ARTISTICO - Raquel Rodriguez, una giovane che ha assistito al nudo di Poppy di questa mattina, ha deciso di promuovere la sua performance su Twitter con l’hashtag #nakedwomanonroof. Poppy promette di ripetere l’esibizione in qualche altro quartiere di Londra. In ogni caso, non è la prima volta in cui l’artista propone delle performance dai tratti prorompenti o collegati alla nudità.

TUTTI NUDI ON THE ROOF - Pare infatti che Poppy, per la sua performance precedente, fosse alla ricerca di donatrici di sangue mestruale per rappresentare la concezione contemporanea del corpo umano. Sui tetti internazionali pare proprio che il nudo sia il must del momento: è virale infatti una clip di pochi giorni fa in cui una modella è stata scoperta a posare senza veli per uno shooting fotografico dall’alto dei palazzi di New York.

Rachele Sorrentino
@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews