Polizia e black bloc a cena insieme

ROMA – No, non è uno scherzo: poliziotti e black bloc sembra proprio che si siederanno a tavola insieme. Il sindacato di polizia Coisp, infatti, ha organizzato per lunedì, in un ristorante in provincia di Venezia, il proprio raduno annuale, questa volta reso ben più particolare da una proposta tanto inedita quanto spontanea.

A detta di Franco Maccari, segretario generale del Coisp, sono invitati «i rappresentanti del Governo, i parlamentari, a sedersi lunedì in sala assieme a noi per confrontarsi direttamente con le esigenze della parte migliore del Paese. E invitiamo anche i black bloc, i militanti di tanti movimenti “antagonisti”, che potranno così guardare negli occhi i propri “nemici”, parlare con loro e decidere se questi poliziotti meritano di essere presi a pietrate, a sprangate o di essere incendiati nelle camionette».

Maccari è convinto che i “ribelli” «scopriranno di trovarsi di fronte ad una comunità contraddistinta da grande umanità, da un profondo senso di giustizia e da una ampia e civile condivisione delle istanze di equità sociale che provengono da larga parte del Paese».

Il raduno annuale dei Coisp è fissato, dunque, per lunedì a Maerne di Martellago, in provincia di Venezia, giornata etichettata come «momento conviviale, che servirà anche per discutere dell’attualità ed illustrare le iniziative che, con rinnovato rigore e coerenza, il Coisp ha messo in campo».

(Foto: direttanews.it / blog.panorama.it)

Redazione

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews