Philip K. Dick: nuovi adattamenti cinematografici in arrivo

Philip K. Dick e il cinema sono un binomio importante che dura ormai da molti anni e non sembra affatto perdere forza. Notizie recenti mostrano scenari affatto interessanti su nuovi possibili adattamenti cinematografici tratti dal corposissimo lavoro dello scrittore americano. Nell’anno del trentesimo anniversario dalla morte, Anonymous Content e la Electric Sheperd Productions annunciano l’inizio di una collaborazione che ha come scopo lo sviluppo di film e serie televisive tratte da più di centoventi racconti brevi e quarantacinque romanzi. La Electric Sheperd Productions, gestita dalla figlia dello scrittore di fantascienza, Isa Dick Hackett, è nota per la gestione e la promulgazione dell’opera di Philip K. Dick con lo scopo di «garantire il più alto livello di integrità di ogni progetto riguardante l’adattamento mediatico del lavoro del padre».

Dal corpus dickiano sono stati tratti molti film, tra cui Total Recall, Minority Report, A Scanner Darkly, Next e moltissime idee sono state prese a prestito per innumerevoli lavori a sfondo fantascientifico e distopico, The Truman Show e The Matrix su tutti. Altri sono ancora in lavorazione.

Le notizie più interessanti riguardano due capisaldi dello scrittore americano: Ubik e Ma gli androidi sognano pecore elettriche?. Se per il secondo, il sequel tragato Ridely Scott sembra una certezza confermata dallo stesso regista, per Ubik è iniziato l’anno scorso il lavoro di adattamento per il grande schermo che dovrebbe vedere dietro la macchina da presa il regista francese Michel Gondry (Se mi lasci ti cancello, L’arte del sogno e The Green Hornet). Sono inoltre schedulati per il futuro gli adattamenti di La svastica sul sole, La formica elettrica, il fantastico Il re degli elfi e Illusione di potere.

Emanuel Carlo Micali

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews