Pesce “mangia-testicoli”: bufala o verità?

pesce

Un esemplare di pacu (telegraph.co.uk)

Una segnalazione apparsa sul web in questi giorni ha seminato il panico soprattutto nella popolazione maschile dei pesi del nord Europa: nella laguna che costeggia il sud della Svezia, è stato trovato un pacu, un pesce “cugino” dei famigerati e pericolosi piranha. Questo pesce avrebbe la predisposizione a mordere i testicoli dei bagnanti che si immergono senza costume.

Il pesce, che può raggiungere i 90 centimetri, è originario del Rio delle Amazzoni e dell’Orinoco, dove è noto come “tagliatore di palle”. Nelle aree in cui prolifera, proprio a causa dei pacu diversi pescatori sarebbero morti dissanguati in seguito ai morsi di questo pesce. Il pesce in questione non attacca generalmente l’uomo, ma si nutre di nocciole, frutti e pesciolini. Rispetto ai piranha, ha denti diversi, più piatti e poderosi, ideali per tritare. Un esemplare è stato pescato nello stretto che separa la Svezia dalla Danimarca, e la sua presenza è stata segnalata diverse volte nelle acque europee. Lo ha riferito il quotidiano danese Ekstrabladet citando il parere di esperti del museo di Storia Naturale.

Il Pacu non dovrebbe nuocere all’uomo, «ma ha un morso abbastanza rilevante, ci sono stati incidenti in altri Paesi, come in Papua Nuova Guinea dove ad alcuni uomini sono stati strappati via i testicoli» ha dichiarato Henrik Carl, biologo marino al Museo di Storia Naturale danese. «Mordono perché sono affamati e i testicoli si adattano alla loro bocca», ha raccontato al quotidiano svedese The Local. L’esemplare pescato misurava 21,5 centimetri, ma possono arrivare ai 90 per un peso di 45 kg. La raccomandazione dell’Università di Copenhagen ai bagnanti è stata, comunque, di tenere addosso il costume da bagno.

L’indiscrezione riguardante il cosiddetto pesce “mangia-testicoli” potrebbe tuttavia essere una bufala estiva. Alcuni esperti sostengono che sia alquanto improbabile che un pesce dall’Amazzonia sia riuscito ad arrivare in Svezia. Si potrebbe però trattare di un’introduzione di frodo. Ma alcuni dubbi circolano anche riguardo al fatto che il pesce in questione sia veramente in grado di mordere i testicoli. Bufala estiva o verità, in ogni caso i bagnanti che sono soliti fare il bagno nudi inizieranno a indossare il costume prima di immergersi.

Alberto Staiz

Foto homepage: telegraph.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews